lunedì 7 marzo 2011

8

Raruto - quando i ninja sono subnormali

La logica stringente di Raruto
Oggi vorrei parlare di qualcosa di molto particolare e di cui non ho ancora discusso: la parodia ad un celebre manga. Si stratta di Raruto, la rivisitazione di Naruto di Masashi Kishimoto ad opera del bravissimo Jesús García Ferrer, in arte Jesulink. Quest’opera ha acquisito abbastanza successo da meritarsi una pagina tutta sua sulla wikipedia in lingua inglese e, per coloro che non amano molto le lingue straniere, si trova tradotta in italiano abbastanza facilmente. 


La trama segue abbastanza fedelmente quella proposta dal maestro Kishimoto nella sua opera, puntando un riflettore su tutti i punti deboli della storia originale e condendola con imbecillità del tutto innovativa. È un susseguirsi di battute fenomenali e di situazioni assolutamente idiote, amalgamato da un character design al limite puccioso. In fatti i nostri ninja di Torroja (si chiama così il villaggio) sono rappresentati come degli omini con più testa che corpo. Il disegno, all’inizio un po’ incerto, migliora di numero in numero, rendendo la parodia sempre più interessante. Fenomenali sono le espressioni facciali dei vari personaggi, molto efficaci e simpatiche, compresa quella di Raruto che prevede gli occhi perennemente chiusi

Raruto è un giovane ninja del villaggio e cerca di diventare sempre più forte, esattamente come la sua controparte nipponica, ma è dotato di una scarsissima intelligenza (gli altri shinobi lo chiamano abitualmente subnormale) e di un gran desiderio di arricchirsi (o di scroccare un pasto). Anche gli altri ragazzi del villaggio e i nemici vengono rappresentati parodisticamente, esaltandone i difetti caratteriali e l'autore introduce anche alcune new entry, tra cui una versione grassa di Saske Kucchilla che si chiama porprio Sasuke Uchika . 

Raruto affronta Ichachi
Dopo aver concluso in grande stile la prima serie (di ben 36 episodi) Jesulink ha cominciato a disegnare anche la parodia di Naruto Shippuden, chiamata Raruto Sisepuede che continua le avventure del giovane Raruto dopo il suo ritorno al non tanto amato villaggio di Torroja. La serie (come del resto il manga originale) è ancora in produzione e, per ora, conta solo undici episodi (più il gaiden), per cui aspettatevi dei futuri capitoli. 

Personalmente non amo moltissimo le prese in giro a manga famosi ma Raruto è veramente una serie interessante e simpatica, consigliatissima a tutti coloro che hanno letto o visto Naruto. Anzi, è un vero must per ogni amante o conoscitore della serie perché fa veramente ridere. Avanti, non siete ancora corsi a scaricarlo? È gratis!  Lo trovate su Superbuse (Ottimo sito su cui si trovano Raruto e altre parodie).


author

SCRITTO DA: Acalia Fenders

Sono una blogger di Torino che si occupa di fumetti e animazione dal 2010. I mei interessi spaziano dai classici fumetti (di cui ha una considerevole collezione) ai telefilm, dai film ai cartoni animati (anime e non!). Amo il Giappone e ho una sconsiderata e inarrestabile passione per Batman.





8 commenti :

  1. Sembra una figata, frazie della segnalazione!

    RispondiElimina
  2. Spero ti piaccia ^^
    Io lo trovo molto divertente!

    RispondiElimina
  3. Non potevo non commentare un post su Raruto! Devo dire la verità: io l'ho cominciato senza aver mai letto Naruto e sono contento di non averlo fatto. Fra Raruto e Naruto non c'è paragone, e non lo dico io (visto che Naruto non lo conosco) ma tanti altri amanti di Naruto. Approfitto di questo commento anche per ringraziarti di avermi in passato richiesto l'affiliazione, perchè il tuo blog è bello e sei anche molto simpatica nelle recenzioni. Ti seguirò con attenzione :D

    RispondiElimina
  4. Grazie mille, sono felice che il mio blog ti piaccia ^^

    Io Raruto l'ho conosciuto dopo Naruto e devo ammettere di averlo amato alla follia fin dalla prima vignetta. Prima di aprire il blog l'avevo segnalato ad amici amanti di Naruto e anche loro l'avevo apprezzato molto, quindi chiedere l'affiliazione ad un sito come il tuo mi è sembrata la cosa più naturale ^^

    Ho sostituito il link nel post con quello a Superbuse perchè il forum da cui mi servivo è diventato protetto: clicca qui per Raruto e altre parodie

    RispondiElimina
  5. Grazie Acalia, ti amo! XD

    RispondiElimina
  6. E' un servizio migliore per me e per i miei lettori: chi sono io per non linkarlo ^^

    RispondiElimina
  7. Ricordo di averne letto dei capitoli quale tempo fa e mi ero divertita tantissimo... sfruttero' il tuo link per farmi qualche altra risata...

    RispondiElimina
  8. Appena mi metterò in pari con Naruto (e lo farò appena possibile) finirò di leggere anche io Raruto (magari ricominciando da capo che è davvero divertente) :D

    PS: Ho corretto il link che era scorretto XD

    RispondiElimina

Un commento è sempre molto gradito!

Se non ha voglia di loggarti, ricordati che con l'opzione Nome/Url puoi mettere un semplice nick di fantasia (la Url non è obbligatoria), così nelle risposte non verrai confuso con altri Anonimi.