venerdì 25 novembre 2011

28

Webcomics 00 - Nuova rubrica

Con questo post vorrei aprire una sorta di rubrica settimanale (ma non assicuro la puntualità di pubblicazione) in cui parlare dei webcomics. In ogni puntata recensirò brevemente un autore e il suo lavoro, in modo da fare una piccola panoramica del mondo fumettistico (e gratuito) gentilmente offerto dalla rete. In questo primo post (chiamato 00 come la farina per l’occasione) ne approfitto per fare una piccola introduzione al mondo dei webcomics e sui suoi autori.


I web comics sono delle pubblicazioni fumettistiche che si trovano su internet, praticamente sempre gratuitamente (a meno di andare su certe cose porno). L’autore di solito ha una cadenza abbastanza regolare di pubblicazione e un suo peculiare stile che può prevedere o meno doti nel campo del disegno. Per fare un buon webcomic in realtà bastano una buona idea e tanta creatività (basta guardare i clip-art o photo comics per rendersene conto). Il fatto che l’autore sappia anche disegnare (come vedremo nelle prossime puntate) è solo uno dei fattori che portano al successo una determinata serie. Il contenuto di questo strisce, non essendo limato da alcun tipo di censura, può essere di qualunque tipo e genere. Quando dico qualunque intendo proprio qualunque, dal caro vecchio porno (non c’è internet senza sesso) in giù, passando per contenuti alternativi e underground, per approdare a webcomcs completamente politicaly correct. Anche la struttura del webcomic è completamente libera, ma i modelli più usati sono le classiche strisce,  le vignette o la tavola completa, rendendoli di fatto compatibili con le realizzazione cartacee, destinate alla stampa. In alcuni casi si può osservare, un uso creativo anche del piano di lavoro, sfruttando una pagina virtuale di estensione potenzialmente infinita. In pratica, essendo delle pubblicazioni fai-da-te, se ne possono trovare di ogni tipo, formato e soprattutto contenuto. In pratica chiunque abbia una buona idea e che riesca ad usare un minimo il computer può diventare un autore di webcomics e cercare il successo in rete, anche se solo pochi riescono a farla diventare un’attività realmente redditizia.

Personalmente ne conosco un buon numero (per cui ho un po’ di puntate in cantiere per questa rubrica) ma vi invito a segnalarmi i vostri preferiti, andando così ad accrescere il mio già fornito database di fancazzismo in rete. Prenderò in considerazione per le recensioni solo webcomics in italiano, inglese o al massimo francese (solo se sono incredibilmente belli) per biechi motivi linguistici (ovvero, se mi suggerite la vostra striscia preferita in arabo, mi spiace ma non la riesco a leggere).

author

SCRITTO DA: Acalia Fenders

Sono una blogger di Torino che si occupa di fumetti e animazione dal 2010. I mei interessi spaziano dai classici fumetti (di cui ha una considerevole collezione) ai telefilm, dai film ai cartoni animati (anime e non!). Amo il Giappone e ho una sconsiderata e inarrestabile passione per Batman.





28 commenti :

  1. ... e soprattutto è meglio che non ti fidi di Google translator, viste le corbellerie che riesce a produrre! io a volte lo uso con il giapponese, solo per farmi quattro risate.

    RispondiElimina
  2. Wow! Personalmente non sapevo neanche l'esistenza del webcomics... non vedo l'ora di apprendere grazie a questa tua rubrica! ^_^

    RispondiElimina
  3. Grande iniziativa Acalia :), contribuisco subito con i pezzi da '90 (e vedendo gli anni, vabbeh ;)). I miei webcomic preferiti:

    http://dilbert.com (Dilbert)
    http://xkcd.com (XKCD)
    http://pbfcomics.com/ (The Perry Bible Fellowship [non lasciarti ingannare dal titolo])
    http://www.penny-arcade.com/comic (Penny Arcade)

    RispondiElimina
  4. Ottima idea!!! Aspetto le tue recensioni con ansia, ciò che è gratis si guarda sempre volentieri, specie se è anche bello!!

    I miei preferiti sono:
    http://www.cad-comic.com/ (nerdissimo, infatti a volte non lo capisco ^^')
    http://www.metro.co.uk/games/nemi/
    http://www.menagea3.net/strips-ma3/ultimate_crossover (il mio preferitissimo)
    http://lario3.splinder.com/ (lui è un genio, ma a volte il suo umorismo non fa ridere. I fumetti su Dio sono imperdibili)

    Seguo anche:
    http://blipcomic.com/ (trama affascinante, ma un po'lenta, bisogna vedere gli sviluppi)
    http://candicomics.com/ (carino, ma speravo in colpi di scena che tardano ad arrivare, la trama si sta diluendo troppissimo e l'umorismo è calato parecchio)
    http://theoatmeal.com/ (a volte esageratamente acido e gratuitamente sgradevole)

    RispondiElimina
  5. Non posso che segnalare la geniale decostruzione situazionista di Garfield Minus Garfield

    RispondiElimina
  6. @Guchi: di google translator non mi mi fido nemmeno un po'. Mi fa morire mio cugino che lo usa per tradurre i forum (dall'inglese) e i risultati ben oltre il limite dell'incomprensibile ^^

    @Frammix: vedrai, diventeranno una droga ;-P

    @Panajev: hai proprio sfoderato l'artigleria pesante ;-P Dilbert è una delle mie serie preferite di sempre ma indovina chi è il personaggio più bello della serie secondo me?

    @Piperita Patty: menage a 3 lo seguo da quanto ho trovato il link sul tuo blog e i fumetti di Dio sono un classico esempio del fatto che non serve saper disegnare per fare un un buon webcomic. Gli altri non li conosco, vado a rimediare ^^

    @I am not a girl not a gamer: Grazie per la segnalazione, vado subito a leggermelo ^^

    RispondiElimina
  7. Devo ammettere che non so proprio nulla sull'argomento, ma meglio così, ho più da imparare! Sono sicura che segnalerai tante cose interessanti :)

    RispondiElimina
  8. @Acalia Secondo me il tuo personaggio preferito di Dilbert è il gatto(non so il nome), dico bene? "qualcuno" vorrebbe che mi cimentassi in un webcomix circa il mio ex-posto di lavoro, ma purtroppo la realtà supererebbe di troppo la fantasia per rendere la cosa credibile.

    RispondiElimina
  9. @automaticjoy: spero proprio che sarà così, il mondo del webcomic ha molto più da offrire di quello che uno può immaginare ^^

    @Clyo: no, il mio personaggio preferito di Dilbert è Alice, l'ingegnere manesca del gruppo. Quella che stende i colleghi a suon di pugni della morte ;-P
    Se la realtà supera la fantasia il tuo webcomic potrebbe fare successo (e in quel caso "qualcuno" potrebbe poi dirti un bel te l'avevo detto gongolando) ;-P

    RispondiElimina
  10. Ah, vedi che sono ignorante: Alice non è quella che si porta il figlio al lavoro perché non le concedono la maternità?
    Purtroppo ho ancora paura di ripercussioni per quanto riguarda il webcomic: mi sono ritrovata gli ex-capi al cinese sotto casa...sarà un caso?

    RispondiElimina
  11. No, Alice è quella con i capelli castani a piramide, pragmatica e decisamente violenta. Questa qui per intenderci. Quella a cui pensi tu probabilmente è Carol, la segretaria del capo con i capelli a punta ^^

    RispondiElimina
  12. Grande idea quella delle web comics!
    In attesa di scoprire quelle che non conosco io ne suggerirei 2:
    A) l'impertinente, politicamente scorretto e sessualmente maniaco Mr.Wiggles http://www.mrwiggleslovesyou.com/index.html
    B)Makkox, un autore nostrano che sul sito del Post pubblica quasi quotidianamente delle strisce a commento di eventi di politica e costume.

    Ad ogni modo,buon lavoro!

    RispondiElimina
  13. Ottima idea! Mi piace che qualcuno faccia luce sui webcomic! ti suggerisco il sito www.fumettisulweb.it, una piccola comunità di web-fumettisti più o meno famosi del web. Ci sono una settantina di autori/autrici italiani, penso che ne avrai di materiale ;)

    Buon lavoro! :D

    RispondiElimina
  14. @Emanuele: grazie per i suggerimenti. Questi due webcomics non li conoscevo ancora (inseriti subito in lista) ^^

    @Mister X: Benvenuto sul blog e grazie per la segnalazione. Alcuni autori li conoscevo già tramite altre vie (principalmente Shockdom) ma in quel sito c'è un sacco di materiale ^^

    RispondiElimina
  15. @Acalia Indovini il mio personaggio preferito? Un aiutino? Beh, mi identifico meno in lui di quanto "penso" tu ti possa identificare con alcune qualità di Alice ;)... comunque, trovo che sia un personaggio chiave della serie ed i suoi Weekly Status Reports sono imperdibili.

    RispondiElimina
  16. Sei un fan di Wally, il dipendente peggiore dell'universo? Pensavo fossi più il tipo da Asok o da Dilbert ;-P

    RispondiElimina
  17. Devo dire che non seguo molto questi artisti, eccetto qualche volte che qualcuno mi passa i link di loro lavori.
    Uno in particolare ce n'era che mi aveva molto colpito (soprattutto perchè faceva morire dalle risate), ma purtroppo non mi ritrovo più la pagina. Peccato U_U

    RispondiElimina
  18. Se ti ricordi chi era segnalamelo (anche più avanti, non c'è fretta) che sto raccogliendo materiale. Personalmente trovo molto simpatico iniziare la mia giornata leggendo le strisce dei miei web autori preferiti ^^

    RispondiElimina
  19. Ecchime XD
    Ci metto un po' ad arrivare, ma poi nel fine settimana recupero :P La sera quando arrivo a casa ho la forza di una larva e di mettermi a scrivere non ho voglia XD Ma nel weekend mi dò da fare *-*
    Purtroppo questo è un mondo (quello dei webcomics) che non conosco =_= Mi affiderò ai tuoi consigli per trovare qualcosa che possa piacermi :P

    OT:
    1. Ho letto il 1° n° di Thermae Romae: mi è piaciuto! *-*
    2. Hai sfogliato quello scempio che è Hime-chan no Ribbon?

    RispondiElimina
  20. Non ti preoccupare, non c'è nessuna fretta (ma aspetto sempre con molto piacere i i tuoi commenti nel w-end) ^^
    Quando ho avuto l'idea di aprire questa rubrica temevo di parlare di qualcosa di arcinoto e di destare un interesse bassissimo. Invece diverse persone mi hanno scritto di non conoscere i webcomics. Spero di proporre degli autori interessanti ^^

    OT1: Il tuo fumettaro ha colto nel segno ;-P
    OT2: l'ho visto, oltre ad essere con quelle orribili pagine lucide e un po' trasparenti è pure di un formato più piccolo del normale. Cosa pensino quelli della Planet Manga quando devono editare un nuovo manga è sempre più un mistero >__<

    RispondiElimina
  21. Il mio blog si è mangiato il tuo commento...gomen! Non so cosa è successo: stamattina ho trovato la mail che mi notificava del tuo commento, sono andata sul blog e...non c'era O_o

    Il mio fumettaro è un mostro succhia-soldi XD
    Visto che scempio di carta? Molti manga li leggo sul treno (ci metto un'ora ad arrivare a Torino e un'altra per tornare indietro XD) e le pagine di Hime-chan no Ribbon riflettono le luci XD Orribile =_=

    RispondiElimina
  22. Per il commento scomparso guarda nello spam di Blogspot, ogni tanto finiscono lì (non chiedermi bene perchè ma succede). Se è arrivata la notifica via mail vuol dire che sul server è arrivato e quindi quasi di sicuro è stato vittima del filtro anti-spam.

    Hime-chan è veramente una delle peggiori edizioni di sempre, quasi quasi preferivo la vecchia carta gialla della Play Press, almeno si poteva leggere in giro senza grossi problemi ^^

    RispondiElimina
  23. Vedo che nessuno ha linkato Homestuck, rimedio al terribile errore.

    Bel blog, comunque :)

    RispondiElimina
  24. Grazie per la segnalazione ^^
    Provvedo ad inserirlo subito nella lista dei webcomics da recensire.

    RispondiElimina
  25. Ti suggerisco Megatokyo:

    http://www.megatokyo.it/

    Di questo webcomic in Italia è anche uscita un'edizione cartacea qualche anno fa, ma si è interrotta dopo soli due numeri.



    Su sito "Lo Spazio Bianco" trovi delle recensioni fatte a fumetti:

    http://www.lospaziobianco.it/categoria/contributi/a-fumetti

    La recensione di Bone è meravigliosa!



    Ti consiglio anche Harpun

    http://harpun-comic.blogspot.com/

    che è appena agli inizi ma promette molto bene!


    p.s.: di Makkox non leggere solo le vignette pubblicate nel Post, il meglio di sé le dà con quelle lunghe da "scrollare" col mouse, formato che, a quanto mi risulta, ha inventato proprio lui!

    RispondiElimina
  26. Grazie per i nutriti suggerimenti, inserisco subito nella lista dei post futuri ^^
    Molto interessanti le recensioni a fumetti *__*

    RispondiElimina
  27. nessuno ha segnalato il mitico "cyanide and happiness"?

    RispondiElimina
  28. No, ma me lo segno subito ^^ Grazie mille ^^

    RispondiElimina

Un commento è sempre molto gradito!

Se non ha voglia di loggarti, ricordati che con l'opzione Nome/Url puoi mettere un semplice nick di fantasia (la Url non è obbligatoria), così nelle risposte non verrai confuso con altri Anonimi.