lunedì 9 luglio 2012

43

30 giorni di Anime e Manga - Giorno 03 - Un manga di cui hai interrotto la lettura o un anime che hai droppato


Di manga-schifezze, nonostante un’accurata ricerca prima di qualunque tipo di acquisto, me ne sono beccata anche io, ma serie che ho abbandonato per ora ne conto solo due (ho sempre avuto una mia regola di finire quello che inizio, per dare una possibilità all’autore di redimersi con il finale). La prima è Perfect Girl EvolutionCommenti sulla serie di Tomoko Hayakawa. Non che sia una schifezza pura ma dopo più di venticinque volumi dove non succede nulla, i protagonisti non evolvono e le situazioni sono sempre le stesse mi sono veramente stufata e, non vedendo all’orizzonte alcun accenno di conclusione ho deciso di abbandonarlo. L’idea iniziale era anche carina (una ragazza super dark con problemi relazionali e quattro belloni che la devono trasformare in una lady) ma trascinata così in lunga fa venire una noia pazzesca.



Il secondo è, invece, uno shōnen: Gamaran di Yosuke Nakamaru. Parte anche lui abbastanza bene con un classico torneo tutti vs tutti a squadre ma dopo pochi volumi (tipo due) diventa una roba noiosa con combattimenti brutti e immotivati che fanno passare la voglia di andare avanti a leggerli. Anzi, se proprio devo dirlo, lo scontro migliore è quello del primo volume, il che è indice di gravi carenze nell’opera. L’autore non riesce a superare nessuno dei suoi limiti ma, anzi, si spinge in direzione di cose già viste e riviste e non riesce a coinvolgere nemmeno un po’ i suoi lettori. Ho i primi sette volumi letti solo una volta, qualcuno vuole comprarlo?



Di anime droppati ne ho molti di più, visto che non faccio molta selezione quando me li procuro e finisco a propinarmi delle schifezze senza saperlo. Uno che, però, pur essendo partita con le migliori intenzioni, ho proprio abbandonato di gusto è stato Magister Negi Magi. Se Love Hina, precedente opera dello stesso autore (Ken Akamatsu), mi era piaciuta discretamente, su questo non c’è proprio speranza. Si tratta di un esagerato harem con come protagonista maschile un bambino di dieci anni (e sottolineo dieci anni, dieci, quarta/quinta elementare). Il poveretto (Negi Sprigfield) è l’insegnante di una classe femminile di seconda media e tutte le ragazze sue allieve non perderanno tempo e eleggeranno come sport nazionale il fatto di  cercare di sedurlo, tra una scena di fanservice e l’altro. Noia, fastidio e stupidità assicurate. L’ho lasciato perdere dopo neanche metà serie (e dire che avevo iniziato l'anime per decidere se comprare anche il manga).

E tu? Che pacchi ti sei beccato?
author

SCRITTO DA: Acalia Fenders

Sono una blogger di Torino che si occupa di fumetti e animazione dal 2010. I mei interessi spaziano dai classici fumetti (di cui ha una considerevole collezione) ai telefilm, dai film ai cartoni animati (anime e non!). Amo il Giappone e ho una sconsiderata e inarrestabile passione per Batman.





43 commenti :

  1. Io sto continuando a prendere Perfet Girl Evolution ma la verità è che non ho ancora cominciato a leggerlo. In effetti a causa di questo, a volte scopro di aver preso certe mer**te.. vabè.. mi manca il tempo, non posso farci nulla.

    Tale Gamaran non ho nemmeno idea di cosa sia.. l'avrei scartato a priori comunque.. ahahah!

    Io avevo cominciato a leggere qualcosa del manga di Negima perchè era serializzato su una nonricordoquale rivista contenitore che ovviamente ha chiuso. Mi faceva schifo.. come anche Love Hina.. secondo me è proprio l'autore che non potrebbe mai avere una qualche affinità con me! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS: peccato che per il week end ora ci troviamo scoordinate nella pubblicazione.. :s

      Elimina
    2. Io, per evitare "incidenti", mi sono riproposta anni fa di comprare solo e unicamente le serie che riuscivo a leggere nel giro del mese. Ci può essere la volta che sforo leggermente perchè sono particolarmente incasinata ma cerco sempre di evitare accumuli.

      Gamaran è una boiata, mi spiace perchè era partito quasi bene ma diventa davvero terribile. Lo leggo con gran fatica XD

      Love Hina mi è piaciuto abbastanza. Sarà che è stato uno dei miei primi manga e che è anche stata la prima serie per cui il mio fumettarolo mi ha fatta impazzire nel recuperare tutti i dannatissimi volumi, ma leggerlo fu un piacere (a ripensare alla fatica che ho fatto per recuperare il 2 mi commuovo ancora adesso). Negima invece proprio no, non l'ho retto dall'inzio XD

      PS Spiace anche a me ma pazienza ^^

      Elimina
  2. Io ho droppato il manga di Naruto perché ha smesso di appassionarmi, non lo definirei una merdata ma non mi dà più la voglia di scoprire cosa succede. Tra gli anime ho "in pausa" Excel Saga: l'idea è divertente, mi piace come esplora generi diversi ma tutte quelle gag che portano poco lontano a lungo andare mi annoiano. Lo riprenderò prima o poi, spero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naruto è una di quelle serie che mi ha appassionata all'inizio (pur non spingendomi a comprare il manga, seguivo l'anime) ma adesso sono ferma da un sacco. Devo dire che mi piacerebbe finirlo ma ho tantissimi episodi da recuperare XD
      Excel Saga merita una visione, personalmente lo trovo molto carino, ma devo dire che apprezzo quel genere di umorismo un po' demenziale ^^

      Elimina
  3. Come AutomaticJoy anche io ho lasciato perdere Exel Saga, ma essenzialmente per motivi di budget dell'epoca XD
    Per il resto, anche le camurrìe le continuo fino alla fine perché mi spiace avere la saga incompleta... una roba che mi aveva rotto decisamente le scatole, però, è stato Inu Yasha: partito anche lui benissimo, ho fatto una fatica indescrivibile a finirlo e adesso sto cercando qualcuno disposto a comprarsi la collezione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io tendo a finirmi anche le schifezze immonde (tipo Maze, qualcuno l'ha mai letto? E' una roba terribile) ma in questo periodo non ho abbastanza grano per seguire delle serie che onestamente non mi interessano e preferisco interromperle, cercare di rivenderle e cominciare qualcosa di migliore ^^
      Di Inu Yasha mi sono sempre riproposta di rileggerlo tutto di fila per vedere se guadagna ma non ho ancora avuto il coraggio di applicare quest'idea ;-P

      Elimina
  4. Io di PGE non sono mai riuscita a trovare la voglia di andare oltre il primo numero (non sono nemmeno sicura di averlo finito, lo ammetto), proprio non prendeva.

    Su Negi, lo leggevo su Yatta quando usciva (te la ricordi, la rivistona con tanti manga mensili Japan-style?), ma facevo fatica a ricordarmi chi era e chi e pure per me era troppo delirante ç_ç'''

    Fai conto che Love Hina è tra i miei manga preferiti, della serie "lunghe pallosissime storie personali" XDD , e mi è dispiaciuto vedere che Negi non m'ingranava, ma quando non va non va.

    *ora aspetta di rifarsi leggendo i venti personaggi maschili*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su PGE ti do ragione, se l'avessi mollato prima avrei risparmiato un sacco di soldi ç__ç Detesto quando una serie finisce in quel modo in un nulla di fatto stratosferico, mi fa venire la rabbia!

      La rivista la ricordo ma non l'ho mai presa, ho sempre preferito i monografici, mi danno molta più soddisfazione ^^
      Love Hina è una serie a cui sono sentimentalmente legata (una delle mie primissime serie) e leggerla mi divertiva proprio. L'ho presa in mano qualche tempo fa e devo dire che l'ho trovata comunque divertente. Credo che sia l'unico harem comic che mi piace veramente ^^

      *domattina ore 8:00 arriva il mio listone ;-P*

      Elimina
  5. Ciao! Volevo farti i complimenti per il tuo blog che seguo da qualche tempo (anche se non ho mai commentato prima >//<). Le tue recensioni mi piacciono moltissimo ^^ (e abbiamo anche gusti abbastanza simili :D). Spero non ti dispiaccia se qualche volta passo da qui a lasciare un commento >//<

    Anche io ho smesso di comprare Perfect Girl Evolution e ho venduto i 29 volumi che avevo...stava cominciando a diventare ripetitivo e le relazioni tra i personaggi sembravano andare a ritroso ormai :\
    Seguirò con interesse anche questo meme *^* prima o poi vorrei farlo anche io *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e benvenuta! Passa pure quando ti pare, anzi, ogni commento mi rende immensamente felice ^^

      Perfect Girl Evolution è la classica serie per cui l'autrice allunga così tanto il brodo da renderla orrendamente noiosa per chi la legge. Devo decidermi a mettere un annuncio per rivenderla, tanto la tengo lì solo a far polvere XD

      Se poi inizi a fare il meme e me lo segnali ti linko nella pagina di presentazione ^^

      Elimina
    2. Grazie a te! *___*/

      esatto >.< sarebbe stato meglio se l'autrice avesse concluso il tutto in una decina di volumi...
      iol'ho rivenduto in fumetteria approfittando di un'offerta di super-valutazione del 50% che stavano facendo in negozio ^^ purtroppo non ho trovato nessun privato a cui venderlo >.<

      Con piacere ^^ appena lo inizierò te lo farò sapere :)

      Elimina
    3. Concordo pienamente, sarebbe stata una storiella carina, nulla di originalissimo ma con quella ventata di dark che rendeva il tutto un po' particolare XD
      Io mi trovo abbastanza bene a vendere i fumetti su e-bay annunci, magari ci metto mesi a piazzare una serie ma tanto fretta non ne ho (devo solo decidermi a fare l'annuncio) ^^

      PS sono passata da te e mi sono segnata il link, il tuo LJ è molto interessante ^^

      Elimina
    4. Esattamente!Per di più, PGE è stato uno dei primi manga che ho preso alla cieca xD pensando, tra l'altro, "con questa trama durerà massimo 10 volumi!" Della serie: le ultime parole famose! XD
      Su e-bay non ho mai provato >.< non sono molto pratica di acquisti online, anche se mi sembrano molto convenienti ^^

      PS: grazie! *///*

      Elimina
    5. Li vendo su e-bay annunci, in pratica io metto un annuncio che ho una determinata serie e il prezzo. La persona interessata mi contatta via mail concordiamo l'acquisto. Io effettuo vendite solo nella mia città, con scambio a mano ^^

      Visto che è così ristretto come campo bisogna avere molta pazienza XD

      PS figurati ^^

      Elimina
    6. si in effetti con lo scambio a mano è più sicuro...almeno ci sono meno rischi di essere fregati nel "tragitto" dei soldi...credo °-°

      Elimina
    7. Con la PayPal è abbastanza sicuro e il sistema di e-bay classico funziona anche bene (ci ho fatto parecchi acquisti), solo che bisogna attivare sia la PayPal che l'account come venditori ed è un po' più complicato che lo scambio fai-da-te a mano ;-P
      Per due fumetti ogni tanto ho pensato che non ne valesse molto la pena ^^

      Elimina
  6. Detective Conan (la cosa vale tanto per il manga quanto per anime). Non è una lettura, un piacere, bensì una tortura. Secondo me è immorale fare 800 e passa capitoli dove non fai praticamente progredire la storia... all'ennesimo caso inutile dei giovani detective ho detto basta! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, Conan è anche un pezzo duro, personalmente lo continuo a seguire con piacere proprio perchè non mi aspetto nessun progresso nella storia principale (anche se quando c'è è una festa) e lo leggo per i singoli casi (preferisco quelli senza i Giovani Detective XD) ^^
      Sarà che essendo praticamente l'unico giallo che seguo sono più tollerante nei suoi confronti ;-P

      Elimina
  7. Anche io alla fine ho abbandonato PGE, all'inizio lo adoravo, ma la protagonista avanzava a passo di gambero, uno avanti e due indietro u,u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che PGE è stato un successone -.- Mi sa che se non mi sbrigo a rivendere quei volumi il mercato sarà saturo ;-P

      Elimina
  8. Ho droppato anch'io Perfect Girl Evolution per gli stessi motivi e condivido tutto.
    Il mio ragazzo legge Negi. A me fa un po'schifo la situazione pedofila, ma volevo provare a scroccarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfect Girl Evolution è appena stato eletto pacco dell'anno dai lettori di Prevalentemente Anime e Manga ^^

      Magari il Negi cartaceo è meglio dell'anime, ma non ci conterei troppissimo, è un harem esagerato XD

      Elimina
  9. Di Perfect girl evolution conosco solo l'anime, ma anche a me ha dato molto fastidio che non ci fosse stato un vero e proprio finale.
    Anzi, si ritorna esattamente alle situazioni del primo episodio.
    Quando si dice "tanto lavoro per nulla".
    Gamaran e Magister Negi Magi non li conosco, ma leggendo la trama di quest'ultimo devo dire che mi crea non poco disagio.
    Quale mente contorta può mettere un bimbo di dieci anni come insegnante di scuola media e considerarlo abbordabile da tutte le sue alunne?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, Negi è una forzatura pazzesca, contando anche che il marmocchio dice di avere dieci anni (ogni tre per due) ma conta con il "metodo antico" (che prevede di partire da uno il giorno della nascita) per cui di anni, effettivamente ne ha nove XD

      Non conoscendo Gamaran non ti perdi nulla XD

      Immagina il fastidio di Perfect Girl Evolution dopo più di venticinque maledetti volumi (punto in cui mi sono fermata per sfinimento morale) di nulla sonico. Hai fatto bene tu a guardarti solo l'anime XD

      Elimina
  10. Io ho abbandonato Detective Conan perché stava diventando una spesa inutile che si aggiungeva invece alla spesa già onerosa delle serie che sto collezionando o finendo di collezionare.
    A difesa del povero Shinichi, devo dire che a me questo manga appassiona tantissimo e mi piacerebbe leggere come finisce, ma Aoyama dovrebbe darsi un mossa e far progredire la stramaledetta storia principale, invece di 'sto stillicidio di volumi inutili!
    Un altro manga che abbandonai, tempo fa, è H2. A un certo punto diventa di una ripetitività pazzesca.

    RispondiElimina
  11. P.S. Gli unici due anime che ho abbandonato sono Kamisama no Memoucho e Hidan no Aria. Per qualche motivo, trovavo i personaggi incredibilmente fastidiosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me Conan continua a piacere, è una di quelle letture fisse che diversifica un po' il parco delle uscite e quindi me lo gusto sempre con piacere ^^
      Adachi, invece, non riesco a digerirlo, non amo il suo tratto e amo ancora meno le sue storie (e con questo so che rischio le sassate ma è una questione di gusti, non ce la faccio proprio) XD

      I due anime che hai abbandonato per fortuna me li sono evitati ^^

      Elimina
    2. Adachi è un po' altalenante come mangaka. Certe volte riesce a sorprendere, altre rimane nel mediocre. Di H2 la storia mi aveva appassionata molto all'inizio...ma poi mi ha stancata. A un certo punto sembra fatta a copia e incolla.
      Però ho letto un altro manga di Adachi, Slow Step, che mi è piaciuto molto e ho visto un anime, nel 2009 che mi ha tenuta incollata allo schermo fino all'ultima puntata.
      Conan mi piacerebbe davvero continuare a collezionarlo, ma ho dovuto tagliare le spese...
      Forse dopo la laurea, se troverò un lavoro, potrò procurarmi i numeri che mi mancano e terminare la collezione, chissà!

      Elimina
    3. Ecco, potrei provare con gli anime tratti dalle serie di Adachi, così non mi viene l'ansia da "oddio sto comprando un autore che tanto non mi piace" e magari trovo qualcosa che mi appassioni. Di suo ho letto veramente solo lo Short Program ma non mi ha proprio presa e ho deciso di orientarmi su altri mangaka che mi esaltino di più.

      Io per ovviare il problema budget (che comunque non basta mai) mi sono messa anni fa dare ripetizioni e devo dire che è stata una vera e propria salvezza ^^

      Elimina
  12. Ho droppato moltissimi anime e manga =_=
    I manga soprattutto mi sono costati, visto che nei primi anni della loro pubblicazione, ne uscivano talmente pochi che li compravo tutti, tanto per leggere qualcosa XD Ovvio che poi ne abbia cestinati parecchi XD
    Ma se devo dirne uno che mi ha fatto proprio ribrezzo ed è stato interrotto non per banalità, ma proprio per schifo è “Bokura ga Ita” di Yuki Obata. Una lagna pallosa che mi ha fatto venire l'orticaria sin dalla prima pagina. Bleah, ma proprio bleah bleah XD

    Di anime, non ho che l'imbarazzo della scelta XD Mi limito a dire alcuni degli ultimi interrotti: Kimi ni Todoke (seconda stagione) e Blood-C.

    PGE lo sto continuando a seguire nella speranza che accada qualcosa al più presto XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino, io ho iniziato a comprare manga che il panorama si era già un po' ampliato, ma all'inzio dev'essere stato un mezzo strazio XD
      Di "Bokura ga ita" è una di quelle serie che di solito cerco di evitare. Già il disegno non mi esaltava, poi ancora la trama mi sembrava banale e mi sapeva di roba già vista XD

      Blood-C l'ho finito (nonostante fosse una schifezza immonda solo per recensirlo sul blog, mentre su Kimi ni Todoke passo senza neanche aprirlo ;-P

      Se succede qualcosa in PGE avvisa ;-P

      Elimina
  13. Considerando che considero 'interrotti' solo nel caso abbia seguito la serie per un discreto tempo, direi di avere solo 2 manga in lista: "Harlem Beat" e "Inuyasha" (questo dopo ben 49 volumi)... entrambi perché mi ero stancata di sperare in una evoluzione che si ostinava a non esserci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inu Yasha l'ho seguito pazientemente fino alla fine ma devo dire che mi ha fatto venire un bel po' di latte alle ginocchia XD
      Harlem Beat lo evito accuratamente ;-P

      Elimina
  14. Di Perfect Girl ne ho comprati 4,se non ricordo male... Se la tira troppo per le lunghe infatti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto bene a lasciarlo perdere così presto, non vale la spesa, rimane sempre uguale in eterno >__<

      Elimina
    2. E infatti basta. Chissà se qualcuno comprerà i miei numeri XD

      Elimina
    3. Chissà se qualcuno si compra i miei, che sono parecchi di più XD

      Elimina
    4. Oh,sei riuscita a venderli alla fine? XD

      Elimina
  15. Sono lo stesso anonimo del post sui personaggi fastidiosi, da ora in poi mi firmerò Oktavia per far capire chi sono (poi mi registrerò quando riuscirò a ritagliarmi un po' di tempo).

    Comunque, non conosco i primi due manga che hai citato ma Negima, purtroppo, sì, e devo dire che con quello ho avuto la tua stessa esperienza. Avevo iniziato sia a prendere il manga che a vedere l'anime, ma sono rimasta delusa dopo appena tre volumi, perché l'ho trovato sin da subito un concentrato assurdo di fanservice senza né arte e né parte. Io non disprezzo il fanservice, ma quando diventa eccessivo e ingiustificato mi da parecchio fastidio, e Negima è proprio uno di questi casi, così come la stragrande maggioranza degli ecchi.
    Parlando delle numerose pecche di Negima, Il cosiddetto "starnuto denudatore" all'inizio può anche essere divertente, ma dopo tre/quattro volte diventa già odioso. Poi... com'è possibile che le ragazze che, ricordiamoci, fanno le SCUOLE MEDIE, siano tutte bellissime con gambe e seni da pin up? Certo, ci sono quelle che si sviluppano prima, ma quando sono tutte così la cosa diventa alquanto improbabile. In più, tutte, ma proprio TUTTE, sbavano dietro a quel moccioso di Negi. Ma cosa ci troveranno mai di così figo in un bambinetto che non ha neanche iniziato la fase della pubertà? .__.
    Tuttavia, il motivo principale per cui ho interrotto questo manga è costituito da un personaggio: Asuna Kagurazaka. Odiosissima, fastidiosissima, rompipalle, manesca fino a livelli assurdi e pure Mary Sue, dato che è dotata a sua insaputa di poteri straordinari (forza sovrumana, immunità alla magia ecc...) e alla fine si scopre pure che ha origini illustrissime. Sul serio, io LA ODIAVO, non la potevo sopportare.

    Dell'anime di Negima non parliamone, perché dal punto di vista tecnico è realizzato malissimo, soprattutto per quanto riguarda i disegni, fatti davvero con i piedi. Solo le musiche si salvano.

    Oktavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo, così è più semplice identificati! comunque se dal menu a scelta "Risponde come:" scegli l'opzione Nome/Url puoi mettere direttamente un nome senza dover fare una registrazione (Fri e Millefoglie nei commenti sopra hanno fatto esattamente così). Se vuoi l'avatar, invece, ci vuole la registrazione ^^

      Con i primi due che ho citato non ti sei persa nulla, ma davvero nulla XD

      Per quanto riguarda Negima, invece, per fortuna, prima di spendere soldi, mi sono data un'occhiata alle prime puntate dell'anime. Love Hina mi era anche piaciuto e pensavo seriamente di comprare anche questo ma la delusione del mega-harem senza senso mi ha spinto a mollare tutto. Se Love Hina funzionava per le caratterizzazioni esagerate dei personaggi (un po' stereotipate ma parecchio divertenti) qui ci ho trovato solo pacchi di inutile fanservice e tanti discorsi vuoti. E poi, almeno Negi fosse un uomo adulto, magari un po' figo, la cosa potrebbe aver senso (ma comunque no, che questo harem è davvero troppo grosso!), ma con un bambino come protagonista il tutto diventa pruriginoso e fastidioso!

      Asuna Kagurazaka l'ho conosciuta solo nell'anime, per cui i sui tratti più marysueschi me li sono persi ma già così era abbastanza insopportabile (ma non che con le altre andasse molto meglio, le avrei affogate tutte)! Io non sono fissata con la qualità della realizzazione tecnica, se trama e personaggi sono buoni passo anche sopra alle animazioni peggiori, ma qui sono proprio trama e personaggi quelli che latitano maggiormente XD

      Elimina

Un commento è sempre molto gradito!

Se non ha voglia di loggarti, ricordati che con l'opzione Nome/Url puoi mettere un semplice nick di fantasia (la Url non è obbligatoria), così nelle risposte non verrai confuso con altri Anonimi.