venerdì 21 dicembre 2012

38

Exit Poll 06 - Il Babbo Natale che vorrei trovare sotto l'albero!

(tutte le volte che cerco di fare qualcosa di natalizio mi esce sempre roba
pacchianissima come grafica)
Dopo diversi mesi di assenza, torna finalmente la rubrica Exit Poll con la sua seconda stagione! Come già annunciato ci saranno alcune piccole modifiche, a partire dal tema e dalla frequenza, che diventerà mensile. Non sono più Disney, quindi, ma si allargherà a nuovi orizzonti. Per cominciare vediamo quindi uno speciale natalizio!
(tutto dopo il salto)


 PREMIAZIONE DELLA PUNTATA PRECEDENTE

La puntata precedenteclicca qui per vederla con tutti i commenti! della rubrica (se qualcuno ancora se ne ricorda) parlava di film Disney sfigati che nessuno si ricorda più! A maggioranza assoluta e schiacciante è stato nominato Le avventure di Ichaboad e Mr.Toad. A questo giro non c’è molto da dire su spiegazioni o motivazioni assortite, semplicemente è il più sconosciuto del gruppo (bisogna anche dire che è decisamente vecchiotto). Il premio della giuria per la spiegazione migliore va a Sailor Fede che, in due righe, è riuscite a riassumere perfettamente il risultato del sondaggio!


L’ARGOMENTO DELLA PUNTATA ODIERNA È …
Babbo Natale, il caro vecchio signore che porta i regali ai bambini buoni di tutto il mondo. Però, bisogna osservare che non tutti i Babbi Natali rosso-vestiti sono uguali, nella cultura popolare e nella cinematografia se ne possono trovare di tipi molti differenti, sia per capacità, sia per origini, sia per metodi operativi. Andiamo ora a vederli in azione!


1) Classico Babbo Natale - Dalle tradizioni popolari


Per tutti gli amanti del Natale più classico, il Babbo Natale tradizionale è quello che fa per voi! Tenero, pacioccone, slitta munito e generoso di doni per i bambini buoni di tutto il mondo, Babbo Natale è quella figura che gira il mondo ripetendo il suo tipico oh-oh-oh. Secondo gli americani abita al Polo Nord, per gli europei vive in Finlandia (non tutti, i danesi, ad esempio, hanno la loro personale dimora babbonatalesca), ma per tutti è un’evoluzione di San Nicola, il protettore dei bambini. In origine vestiva un lungo manto verde (un po’ come quello che si vede indossare allo spirito del Natale presente nel Canto di Natale di Dickens) ma, per esigenze pubblicitarie, adottò poi il completo rosso. Molti ritengono che la prima ditta a vestire il caro vecchio Babbo Natale di rosso fu la Coca-Cola (negli anni trenta, per identificarlo con i colori del suo brand), ma, in realtà, la sua prima apparizione con quel costume risale ai primi anni del novecento sulla copertina della rivista Puck.

Babbo Natale con il suo sacco
Babbo Natale, da sempre, è uno dei personaggi leggendari più amato dai bambini, che aspettano con gioia e trepidazione i regali che lascerà loro sotto l’albero. Simbolo di speranza e di letizia, viene contattato direttamente dai pargoli con delle letterine in cui segnalano i giocattoli che desiderano avere e quanto sono stati buoni. Più il bambino è stato buono e più regali otterrà la Notte di Natale (a patto che lasci a sua volta un pensierino mangereccio per Babbo e le sue renne, che senza carburante tutti quei chilometri non riescono a farli)!   


Si tratta di una vera e propria dinastia di Babbi Natale, che si passano il lavoro di generazione in generazione come una monarchia ereditaria. Quando un Babbo Natale raggiunge le settanta missioni (sono piuttosto longevi, probabilmente il ghiaccio del Polo Nord li mantiene giovani) si ritira e lascia il costume rosso e la carica al suo successore. Qualunque cosa accada loro faranno in modo di consegnare i regali a tutti i bambini del mondo, anche a costo di farsi sparare addosso! Alle loro dipendenze ci sono, oltre alle canoniche renne, migliaia di elfi incartatori e distributori che, addestrati alla perfezione, sono in grado di portare a termine il loro compito in una manciata di secondi!

Un elfo intento a riempire una calza
di doni e leccornie
Il loro più grande terrore è quello di essere visti mentre consegnano i regali, quindi i loro elfi, durante la missione, sgaiattolano attraverso finestre, gattaiole e condotti per l’aria (tanto sono piccoli, passano ovunque!) e spariscono in un battito di ciglia. Arrivano, consegnano il pacco e svaniscono nella notte! In pochi secondi sono in grado di servire un intero paese. Se è l’efficienza e l’organizzazione che state cercando dal vostro Babbo Natale di fiducia la famiglia Natale è quella che fa per voi: sono una vera e propria squadra d’azione, capace di raggiungere ogni angolo del pianeta e di migliorare il proprio servizio di anno in anno!


Nord è un sapiente mix tra il Babbo Natale tradizionale (barba bianca, poteri magici, slitta trainata da renne – la più tamarra mai vista), un cosacco (per il suo forte accento russo e il suo abbigliamento con tanto di colbacco nero) e un pirata (per il suo spirito indomito)! Armato con due sciabole enormi, con le braccia tatuate (su un braccio c’è scritto Buoni e sull’altro Cattivi) e una gran voglia di divertirsi, Nord è letteralmente inarrestabile (provate a dirgli che non volete fare un giro sulla sua slitta, provateci e assaporerete la gioia di essere ignorati mentre sfrecciate in cielo su una slitta volante!). Al suo servizio ha una mandria di yeti che gli confezionano i regali e alcuni elfi che si occupano delle facezie!

Uno yeti con un regalo finito
Se è un Babbo Natale esuberante e trascinante che state cercando, uno che non si perda in inutili oh-oh-oh ma che sappia fare il giro della morte con la slitta, allora Nord è il vostro uomo! Facendo tutto il casino possibile porterà gioia e allegria ai bambini di tutto il mondo, distribuendo regali, illuminando alberi e ricordandosi di lasciare un bastoncino di zucchero sul cuscino dei bambini buoni.  I suoi metodi magari sono un po’ grezzi ma indubbiamente è un Babbo Natale carismatico che si sa far rispettare come si deve!


Per chi desidera un Natale originale ecco invece Jack Skeletron, il signore di Halloween! Conquistato dalla Magia del Natale Jack decide di rapire il caro vecchio Babbo Natale e di sostituirsi a lui, con tanto di costumino rosso e di renne fai-da-te, per realizzare il suo personalissimo e spaventoso Natale. In quattro e quattr’otto mette a lavorare tutti gli abitanti della città di halloween ai regali da fare ai bambini e, con alacre efficienza, si occupa di ogni singolo particolare. Peccato solo che i suoi gusti in fatto di regali siano a dir poco spaventosi e che i suoi pacchi dono siano tendenzialmente letali (aprire con molta cura, a meno che non si aprano da soli, in quel caso è meglio scappare).

Zero il cane di Jack
Per tutti gli annoiati dal classico oh-oh-oh e dai dolcetti di zucchero, Jack è il Babbo Natale che fa per voi! Sicuramente i suoi pacchi dono vi stupiranno (occhio alle dita che alcuni mordono) e riusciranno a svecchiare le ormai vetuste tradizioni. Basta arance e musichine allegre, basta canne di zucchero e campanellini, benvenuti orrendi regali e  mostri terrificanti! La sua spaventosa siluette a bordo di una slitta trainata da otto scheletri di renna non ve la dimenticherete per un bel po’!


5) Il Grinch - Il Grinch



Se Jack ancora vi sembra troppo natalizio per i vostri gusti ecco a voi il campione dell’anti-Natale: il Grinch! Il Grinch è un NonSoChi (una creatura fantastica) diverso da ogni altro NonSoChi. Verde, brutto e peloso vive nascosto in una montagna nutrendosi dei rifiuti degli altri NonSoChi che vivono a ChiNonSo. Se c’è una cosa che non può proprio tollerare è il Natale, la festa preferita dai NonSoChi! Odia le carole cantate a tutto volume, lo spacchettio frenetico, il pranzo con la famiglia e tutto il resto. Per questo farà di tutto per tenersene alla larga ma, se provocato,si arrabbierà molto e finirà per rubare il Natale.

Max vestito da renna
Appostato sulle alte rocce dove vive starà in paziente attesa che il panzone in rosso completi la sua missione e, subito dopo, partirà con la sua slitta meccanica (realizzata con i rifiuti dei NonSoChi) per la sua di missione! Si intrufola con un po’ di fatica nelle case (i camini sono stretti quando uno ha la cellulite sui fianchi, continuo a domandarmi come uno corpulento come Babbo Natale possa passarci) ma quando è dentro è implacabile! Ruba i doni, i dolcetti, i manicaretti e perfino gli alberi di Natale! Dopo il suo passaggio la mattina del 25 dicembre sembrerà un giorno come un altro! 


ORA TOCCA A TE

Chi è il tuo Babbo Natale preferito? Quello che vorresti sorprendere nel salotto di casa tua la notte del ventiquattro dicembre? Quello da cui vorresti farti fare (o portar via) un regalo?
A seguire il sondaggio! Votate numerosi


SONDAGGIO CHIUSO!

author

SCRITTO DA: Acalia Fenders

Sono una blogger di Torino che si occupa di fumetti e animazione dal 2010. I mei interessi spaziano dai classici fumetti (di cui ha una considerevole collezione) ai telefilm, dai film ai cartoni animati (anime e non!). Amo il Giappone e ho una sconsiderata e inarrestabile passione per Batman.





38 commenti :

  1. Io non amo particolarmente i film di babbo natale.. :s
    Ho visto solo il Grinch e Nightmare before christmas.. ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non amo troppo i film eccessivamente natalizi ma, devo dire, che nel caso di quelli citati in questo post quello che ho digerito meno è stato Il Grinch XD

      Elimina
  2. Ho votato la famiglia Christmas. Li adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me sono piaciuti davvero tanto (molto più di quanto mi aspettassi) ^^

      Elimina
  3. Wow, ho vinto, non me l'aspettavo! Grazie a te e grazie Ich... Ichbr... Ichabond... James Bond... vabbè, come caspita ti chiami.

    Per questo sondaggio voto il Grinch: chi non ha un po' di Grinch dentro di sè?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso che tutte le volte che devo scrivere quel titolo me lo vado a cercare ;-P

      Elimina
  4. Io vado sul tradizionale e quindi voto il bel caro e sempre di moda classico Babbo Natale XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con quello si va assolutamente sul sicuro ^^

      Elimina
  5. Resto sul tradizionale sta volta, perchè se no poi... Non mi porta nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la serie "cavallo vincente non si cambia"? ;-P

      Elimina
  6. jack skeletron! secondo me santa slay dell'omonimo film non sarebbe sfigurato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un film horror su Babbo Natale e non ne sapevo nulla? Provvederò a recuperarlo quanto prima! Grazie per la segnalazione ^^

      Elimina
  7. Non ho visto nessuno dei film tranne A nightmare before Christmas ^^'

    Comunque l'omo ha da puzzà, quindi scelgo Nord senza pensarci due volte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah, Nord sta prendendo un sacco di voti (sarà che è simpatico o sarà che il suo film è uscito da poco ma è piaciuto parecchio) ^^

      Elimina
  8. NORD!!! Mi ha troppo fomentato quell'adorabile vecchiaccio!

    Voterei Jack, ma ha già vinto le sfide...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nord è riuscito davvero bene come reinterpretazione del personaggio ^^

      Elimina
  9. Elimino la famiglia Christmas perchè non ho visto il film e visti così non mi dicono più di tanto u.u idem per il Grinch (confesso di non aver mai visto quel film perchè lui mi fa troppo senso °°).
    In teoria dovrei eliminare anche Nord perchè non ho ancora visto Le 5 Leggende, ma mi ispira troppo ** Jack è simpatico, ma mi farebbe prendere un infarto XD Mi sa che voto Nord...è quello che mi fa più simpatia XD altrimenti mi resta il Babbo Natale classico pizzoso u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Grinch devo dire che non mi ha fatto impazzire come film, mentre le cinque leggende e Arthur Christman, il figlio di Babbo Natale sono davvero carini. Se hai tempo dagli un'occhiata che una visione la meritano entrambi (fine angolo della pubblicità) ^^
      Effettivamente l'idea di uno scheletro che ti gira in salotto di notte è abbastanza da infarto ;-P

      Elimina
  10. Dunque, qui la faccenda è piuttosto seria.

    Io al Classico Babbo Natale non ci ho mai creduto. Con un fratello di quasi 5 anni più grande (quello che non mi leggeva i titoli dei cartoni, sempre lui) non ho mai potuto godermi un po' di sana menzogna infantile. Però devo dire che non sono mai riuscita a stare sveglia abbastanza da avere la certezza che fossero i miei a mettere i regali, quindi un pochino di dubbio l'ho avuto e per questo mi sta simpatico. (Tranne l'OH!OH!OH! per cui lo prenderei a sberle).

    Famiglia Christmas non pervenuta, ma così a occhio e croce non mi fa simpatia. Un conto è Babbo Natale, ma una famiglia...mi tengo la mia che mi basta e avanza, quindi per me è NO.

    Nord mi sembra un gran figo e lo voterei a occhi chiusi sulla fiducia, ma siccome non ho ancora visto il film non mi sembra corretto.

    Dedico al Grinch giusto il tempo di un: mi stai sulle balle!!!

    Avrai ormai capito che il mio preferito è Jack :) Lo adoro, se avesse voglia di fare un salto dalle mie parti la notte di Natale io sarei contentissima!


    P.s. Buone Feste anche a te!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono la sorella grande di famiglia, quindi quel problema non l'ho avuto (anzi ho scoperto l'arcano un paio d'anni prima di mia sorella ma ho fatto finta di nulla). I miei non ci avevano raccontato di Babbo Natale ma di Gesù Bambino che veniva con il suo asinello (al che mi immaginavo un poppante a bordo di un asino con dei regali caricati in spalla). La tradizione domestica prevedeva di lasciare bucce di mandarino (un mese solo a mandarini come frutta se no non si aveva abbastanza materiale) e un bicchiere d'acqua (cena parca che se no mette su pancetta). Non sono mai riuscita a beccarlo neppure io ma mia mamma si fregò un'anno che ci regalò delle marionette. Un paio le aveva comprate ma le altre le aveva fatte lei, per cui trovai i ritagli di stoffa ^^

      Spezzo una lancia per la Famiglia Christmas, personalmente non avrei dato due lire a quel film per la locandina ma è molto carino ^^

      Su Nord, secondo me la fiducia è ben riposta, e devo confessare, anche io non ho amato il Grinch.
      Jack non sarebbe male ma forse preferirei dei regali che non cerchino di ammazzarmi ;-P

      PS Buone Feste (gli auguri veri e propri li faccio lunedì con l'aiuto delle mie fidate mascotte) ^^

      Elimina
  11. In generale adoro il Natale, quindi anche il tradizionale Babbo.
    Però fin dall'inizio del post aspettavo di leggere il nome di Jack, ho visto quel film talmente tante volte che non potrei votare nessun altro!
    P.s. finalmente è tornata la rubrica Exit Poll, la attendevo con impazienza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che Jack fa sempre la sua porca figura e, se quello è il tuo film natalizio per eccellenza, non c'è molto da stare a scegliere ^^
      PS Mi spiace per la sospensione di svariati mesi ma con la tesi era impossibile aggiungere anche questo (e poi aspettavo che arrivasse Natale per farci lo speciale).

      Elimina
  12. Un voto va al seducente Grinch XD

    RispondiElimina
  13. Risposte
    1. Per ora, dopo Nord, è il più votato ^^

      Elimina
  14. Qui è difficile scegliere, sono indecisa tra due....
    Muble, muble.
    Scelgo Nord poichè vorrei tanto mi regalasse le sue sculture di ghiaccio che davvero hanno riempito di meraviglia i miei occhi, inoltre è davvero simpatico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo che Nord sia un personaggio davvero ben riuscita e lo dico da persona che normalmente non ama proprio la figura di Babbo Natale (forse per l'eccesso di visibilità mediatica a cui è sottoposto in determinati periodi dell'anno) ^^

      Elimina
  15. Ho votato per il Babbo Natale tradizionale, proprio perché è quello tradizionale, quello che si conosce subito sin da bambini e quello a cui ci si affeziona. Per me è lui quello che invcarna lo spirito di Natale, col suo pancione da opulenza festiva, la sua barba bianca e morbidosa e il suo oh-oh-oh.
    Certo, crescendo si va alla ricerca di qualcosa di più 'figo'. Leggendo le tue descrizioni, direi che Nord è quello che vorrei vedere in azione XD Se poi andiamo sul caratteriale, mi ritrovo a fare il tifo per il Grinch :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono tanto legata al personaggio tradizionale perchè i miei si inventarono la storia di Gesù Bambino, quindi per me Babbo Natale è sempre stato un personaggio di fantasia.

      Nord è figo ma anche la famiglia Christmas non scherza affatto ^^

      Il Grinch in realtà è un buono dentro ;-P

      Elimina
  16. La scelta è stata dura, ma alla fine ho votato Jack Skeletron. Perché lui ha bisogno di tanto amore *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un punto di vista da non sottovalutare questo ^^

      Elimina
  17. Votato!

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  18. Ricambio gli auguri fatti ;)
    Buonissime feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone feste ^^
      (Il mio post ufficiale di auguri arriva domani mattina) ^^

      Elimina
  19. Non conosco il secondo della lista,e comunque voto Nord...Natale è Natale,anche se il Babbo classico è un po' troppo per me,mentre Nord è assolutamente perfetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La famiglia Christmas viene da un film d'animazione molto carino (l'ho recensito un paio di post fa) di cui ti consiglierei la visione ^^
      Nord è veramente un personaggio ben riuscito ^^

      Elimina

Un commento è sempre molto gradito!

Se non ha voglia di loggarti, ricordati che con l'opzione Nome/Url puoi mettere un semplice nick di fantasia (la Url non è obbligatoria), così nelle risposte non verrai confuso con altri Anonimi.