venerdì 5 luglio 2013

37

30 giorni di ... Reloaded - Giorno 05 - Il personaggio che non vorresti mai e poi mai essere


Ci sono dei personaggi che, per quando possano piacermi (e alcuni della lista qui sotto li trovo dei personaggi veramente ben realizzati, che hanno un sacco di charme) non vorrei mai e poi mai essere. Personaggi sfortunati, maltrattati, frustrati, che vedono ogni loro tentativo finire in un nulla di fatto. Personaggi che si trovano con una vita a pezzi e un futuro incerto. No grazie, specialmente poi se la loro esistenza è colma di sfighe senza precedenti e di psicopatici a piede libero!
Dopo il salto i cinque personaggi che non vorrei mai essere!


1) Wilma Flinstone - The Flinstones


Una povera donna casalinga nell'età della pietra, con un marito letteralmente cavernicolo che ne combina una ad ogni secondo che passa e che incolpa dei suoi stessi fallimenti il primo che gli capita a tiro. Ammetto di non amare la serie dei Finstones e, soprattutto, di non sopportare la coppia protagonista Fred e Barney (uno arrivista, arrogante e disastrosamente incapace di fare qualcosa di utile nella sua vita e l'altro stupido, ottuso e azzerbinato all'amico) ma la povera Wilma mi ha sempre fatto tanta pena. Se penso a quella povera donna che deve sopportare quel marito maschilista, imbranato e irascibile mi vengono i brividi! Io lo avrei dato in pasto al tritarifiuti domestico se fossi stata in lei!


2) Ran Mori - Detective Conan


Ran è il personaggio più ottuso realizzato dall'intera industria del fumetto e dell'animazione nipponica. Capisco che immaginare che il proprio fidanzato si sia ristretto come una maglietta di cotone lavata a novanta gradi sia difficile, ma bisogna anche dire che nel corso della serie Conan le lascia una miriade di indizi per segnalare la sua identità. Tipo quando lei chiama Shinichi e suona il cellulare del bambino a due passi da lei o quando il nanerottolo occhialuto si fa scappare cose che non dovrebbe sapere, cavandosela con un "me l'ha detto Shinichi" (e lei si accontenta di prendere per buono che l'amore della sua vita si confidi con un decenne sconosciuto) o ancora quando risponde alle chiamate della fidanzatina con la voce sbagliata. Ran sembra tanto figa e furba ma, in realtà, è stupida come uno scarpone!


3) Akito Sohma - Fruits Basket


Questa poveraccia ha un'aura di sfiga e di malevolenza che metà basta, una cosa proprio di livello epico! Cresciuta per essere la divinità di una famiglia maledetta dalla notte dei tempi, sfoga le sue molte insoddisfazioni maltrattando gli altri membri della famiglia che hanno subito la suddetta maledizione, nel disperato tentativo di legarli a sé, ma finendo per allontananrli inevitabilmente (e chi la sopporta questa pazza violenta!). L'unico che pare preoccuparsi per lei è, tra l'altro, un tizio con una psicologia perversa che non fa altro che farla venire isterica. Tutto questo non fa che aumentare le sue frustrazioni, rendendola sempre più irascibile e malvagia e portandola ad azioni di immotivata violenza. Credo che sia il personaggio più frustrato, solo e insoddisfatto esistente!


4) Harley Qinn - Batman


Harleen Quinzel era una psicologa professionista, mandata al manicomio criminale di Arkham per cercare di curare degli internati particolarmente critici (di cui Gotham City abbonda) dove si innamora pazzamente del suo primo paziente: Joker. Da quel momento cambia il suo nome in Harley Quinn, indossa un costume da clown e si dedica al crimine con il suo Pudding. Peccato solo che Joker la tratti come una vecchia scarpa, usando la sua manodopera ma non interessandosi mai veramente a lei, maltrattandola quotidianamente ed evitando tutte le sue avance esplicite. Anzi, pare che il caro pagliaccio folle sia più interessato a farsi rincorrere da Batman (per cui ha una vera e propria ossessione) che a calcolare Harley! La poveretta cova, quindi, una buona dose di frustrazione (anche Gandhi se usato come pungi-ball tutti i giorni poi si stufa!) e corre a farsi consolare dalla sua amica Poison Ivy ma, appena Pudding la chiama al rapporto, lei torna scodinzolando da lui.




Questa è una porta sfiga professionale abile come pochi altri personaggi nella storia dei personaggi porta sfiga di professione (se si escludono dei casi limite come Jessica Fletcher o Himawari di xxxHolic). Si tratta di una bambolona allucinante, che se ne gira allegramente discinta (qualcuno mi spieghi prima o poi l'accoppiata tattica stivaletti in pelle e costume da bagno! O fa caldo o fa freddo! O bikini e infradito o stivaletti e giacchina!) a sbriciolare cuori di personaggi maschili con le sue proporzioni da hentai. Poi, quando finalmente si concede a qualcuno, il poveraccio muore nel giro di mezza puntata. Matematico. Infallibile. Al primo a cui succede dici vabbè, sono in guerra, sono cose che capitano. Al secondo cominci a capire che non è più tanto una combinazione! Ad un certo punto della serie, dopo aver fatto fuori i due soggetti più carismatici disponibili, si butta su una auto-imposta castità! No, grazie, preferisco essere meno figa e far sopravvivere chi mi gira intorno!

E tu? Quale personaggio non vorresti mai essere, neanche per un minuto?

author

SCRITTO DA: Acalia Fenders

Sono una blogger di Torino che si occupa di fumetti e animazione dal 2010. I mei interessi spaziano dai classici fumetti (di cui ha una considerevole collezione) ai telefilm, dai film ai cartoni animati (anime e non!). Amo il Giappone e ho una sconsiderata e inarrestabile passione per Batman.





37 commenti :

  1. Io ci metterei Sara (quella di Lovely Sara) trattata come una pezza da piedi per tutto il cartone animato e alla fine fa pure la magnanima con tutti! E Lupin dove lo mettiamo? Mai una volta che Fujiko ci sia stata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lovely Sara non l'ho visto, questi capolavori del dramma mi mancano quasi tutti XD
      In effetti anche Lupin non se passa benissimo XD

      Elimina
    2. Devi vedere Lovely Sara, la sua accettazione di una vita da sfigata è irritante! Vogliamo poi parlare di Candy???

      Elimina
    3. Oddio, mi sa che questi titoli non sono esattamente del mio genere, anche se per curiosità un'occhiata gliela darei anche ;-P

      Elimina
  2. Ran è veramente scema! Ma tanto!
    Harley Quinn mi piace, ma mi fa tanta pietà :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ran è un personaggio che prenderei a sberle, non si può essere così gonze!
      Harley trovo che sia un gran bel personaggio ma non vestirei mai e poi mai i suoi panni ^^

      Elimina
  3. Su Wilma hai pienissimamente ragione... io odio Fred.. è la personificazione del maschilismo.
    Almeno Barney con sua maglie è gentile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda non me ne parlare! Non ho mai sopportato i Filinstones proprio per il protagonista! E' davvero odioso! Barney sarà anche un povero pirla (perché lo è) ma almeno si comporta da essere umano >__<

      Elimina
  4. Ho sempre odiato I Flinstones e quanto alla Ran di Detective Conan non voglio nemmeno commentare, un'idiota fatta e finita XD
    Un personaggio che non vorrei essere è sicuramente uno di quei poveri sfigati che rimangono vittime nei vari Saw, Hoste etc. XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che non sono l'unica ad aver avuto dei problemi con I Flinstones. Più che divertenti li ho sempre trovati irritanti!
      Anche questo è vero, non avevo pensato alle vittime degli horror ma loro non è che se la passino benissimo (anzi, nel migliore dei casi ne escono come minimo traumatizzati a vita)!

      Elimina
  5. Dago. Diamine, quante ne ha prese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente stava antipatico ai suoi autori ;-P

      Elimina
  6. Ahahah Wilma non me l'aspettavo in lista! XD
    Devi aggiungere che tra le varie sfighe aveva pure l'amica mezza scema e con la voce da capretta morente!
    Di Conan ho visto qualche saga su Italia 1 e ho sempre sospettato che Ran non brillasse per genialità! XD
    Beh, mi sembra ce hai scelto soggetti abbastanza sfortunati! XD Anche il povero Coyote ne è un perfetto esempio çAç poveraccio...'na tristezza!

    PS: Ho iniziato il meme sul mio lj ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto ne approfitto per tirar fuori qualcosa di meno in linea con quel che ci si aspetta leggendo il titolo del blog ;-P
      Se Betty non fosse stata un po' scema non si sarebbe mai sposata con BArney, l'uomo più sottomesso all'amico del cuore dell'intera preistoria XD

      Almeno Will Coyote è immortale (gente come Wolwerine e Deadpool sono pivelli rispetto a lui!) ^^

      PS Passo a vedere e ti linko ^^

      Elimina
    2. Ottimo effetto sorpresa! ;)
      Tra moglie e marito...si sono trovati XD

      Almeno questo, povero disgraziato! çAç

      PS grazie! :D

      Elimina
    3. In effetti sì, solo la coppia con di tontoloni per eccellenza XD

      Non so se è esattamente positivissimo per lui: una rapida morte lo priverebbe di molte sofferenze XD

      PS: Prego ^^

      Elimina
  7. stra-quoto Wilma Flinstone, di un'antipatia unica. Non la sopportavo proprio.
    In testa la clava, altro che.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente io ce l'avevo con Fred e non con Wilma ;-P

      Elimina
  8. Il personaggio di Akito mi ha sempre incuriosita parecchio, soprattutto da quando ho scoperto che sull'anime non si spiegano tante cose... Mi sono per questo ripromessa di leggere il manga. Anche le storie degli altri personaggi di Fruits Backet, comunque, non erano proprio delle più allegre...
    Per quanto riguarda Ran, l'unica cosa che posso dire è "poverina!"... si vede che è una di quelle ragazze che crede solo a ciò che vede... ^^'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, sta volta non so che cosa ho combinato per avere quel nome nel commento. Perdono. -.- Ormai l'avrai capito che sono una ragazza un po' "speciale"...

      Elimina
    2. Se l'anime di Fruits Bastket ti è piaciuto, ti assicuro che il manga è davvero molto più bello e merita assolutamente di essere letto. Conta che l'anime copre solo i primi cinque o sei volumi (non ho voglia di controllare, è tardi ;-P) e tutto il resto è materiale per te inedito ^^

      Ran è il San Tommaso dell'universo dei manga, lei finchè Conan non le fa toccare con mano che è Shinici non ci crede XD

      PS: Non ti preoccupare, non c'è nessun problema, anzi, è colpa dell'html ^^

      Elimina
  9. Ahaha! La povera Wilma!
    Ho sempre preferito lei a Betty Rubble, anche se adoravo molto di più Dino e Bamm Bamm!

    Harley Quinn mi piace moltissimo esteticamente, non conoscendone benissimo le vicessitudini poiché non seguo la Dc, mentre per il resto non conosco gli altri personaggi, ma di sicuro vorrei assolutamente NON provenire da Conan ._. Poche puntate viste in tv e tanta antipatia provata per il protagonista! Evviva Poirot! Evviva Colobo! Evviva la Fletcher... ma non Conan! :°D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wilma è una vittima, con un marito come il suo non so come faccia a resistere XD

      Premetto che a me Harley come personaggio piace. E' così adorabilmente tontolosa da poter sopportare uno schizzato mentale come Joker (anzi, è l'unica donna a poterlo fare, il che non è poco!). però, povera cara, è davvero sfigata, con il Pudding che se va bene la ignora e se va male cerca di ucciderla XD
      Conan anche mi piace ;-P Ma Ran ha veramente l'intelletto di un paguro poco sveglio XD

      Elimina
  10. Ti do ragione per tutte le motivazioni date... specialmente per Yoko.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yoko è un pericolo pubblico, porta quasi più sfiga di Conan (almeno da lui muoiono degli sconosciuti) ;-P

      Elimina
  11. Probabilmente il mio manga e anime preferito è Maison Ikkoku. Credo di aver pianto diverse volte durante la lettura del manga e la visione dell'anime.
    Amo e adoro ogni sfumatura, e quindi ogni personaggio, di quell'opera, ma credo di non aver mai provato un sottile e persistente senso d'angoscia come per la signora Ichinose.
    Chi conosce l'opera sa bene che la signora non fa altro che sghignazzare e ubriacarsi e malignare e spiare e creare malintesi ed equivoci per tutta la durata del manga/anime, eppure mai ho provato tanta infelicità riflessa.
    Tutti gli altri personaggi di Maison Ikkoku volendo hanno una capacità, una chance diciamo, di "riscatto", a cominciare da Godai e Kyoko (che partono come sfigati pazzeschi, a un capello dalla depressione più nera, anzi).
    Gli altri personaggi, seppur sfigatissimi e ai penultimi gradini della scala sociale, hanno in sé il germe del (almeno parziale) riscatto, chi per età chi per capacità che potrà più o meno sviluppare in un ipotetico futuro.
    L'unica, a mio parere, che è irrimediabilmente perduta nel nulla è la signora Ichinose.
    Sposata a un uomo che non ama e che non la ama, con un figlio (che non cura a sufficienza) che la abbandonerà non appena potrà, senza amici né passioni che non siano quella per l'alcol e la maldicenza; anche se si capisce che potenzialmente avrebbe un cuore buono, non lo potrà mai sfruttare, non avrà nulla dalla vita se non una vecchiaia da alcolista che probabilmente vivrà in povertà estrema e solitudine.
    Preferirei essere mangiato da uno squalo piuttosto che essere lei anche solo per un giorno...

    p.s. madò che roba seria che mi è venuta!...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maison Ikkoku lo sto cercando di recuperare tutto da un pezzo (ma un certo fumettarolo di tua conoscenza sono mesi che mi dice che da qualche parte ce l'ha ma non ha voglia di cercarlo). Per ora ho i volumi editi dalla Granata Press (trovati in offerta su una simpatica bancarella) ma mi manca praticamente tutta la parte della Star Comics.

      Sulla signora Ichinose non c'è veramente null'altro da aggiungere (hai scritto un bellissimo commento)! Si tratta veramente di un personaggio triste che impersona tutta quella fascia di umanità profondamente insoddisfatta della propria vita che si trascina, giorno dopo giorno, senza un reale scopo.

      Elimina
  12. Non solo Ran ma tutti i personaggi di Detective Conan!
    Concordo con Wilma :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che, a fronte di alcuni molto brillanti (tipo Conan e Hattori), il resto dell'universo di Detective Conan è popolato da craniolesi gravi XD
      La vita di Wilma è uno schifo!

      Elimina
  13. Dopo aver letto questo post mi sono resa conto che ci sono parecchi personaggi al posto dei quali non vorrei mai trovarmi, e molti di questi rientrano anche fra i miei favoriti.
    Il primo è senza dubbio Itachi Uchiha di "Naruto" che, poveraccio, è uno di quelli che se la passano peggio. Rendiamoci conto, la sua vita è stata un vero schifo sin dalla nascita!
    - A quattro anni vede gli orrori della guerra;
    - il suo talento eccezionale - invece di aiutarlo - fa sì che tutti (compreso il fratello) lo tengano a distanza, impedendogli di crearsi delle vere amicizie (Shisui a parte, che comunque lo ha lasciato con un bel fardello);
    - suo padre inizia a sovraccaricarlo e fargli pressione a causa del colpo di stato che sta progettando;
    - si ritrova a fare da spia sia per il villaggio sia per il clan;
    - viene costretto da un villaggio di nazifascisti di merda (odio immenso per Danzo e tutta la sua cricca) a sterminare la sua stessa famiglia e fingersi un traditore della patria, facendosi di conseguenza odiare dall'amato fratello (che è un coglione, ma sorvoliamo);
    - suo malgrado si unisce a un'organizzazione criminale e viene costretto ancora ad ammazzare gente innocente;
    - viene colpito da una malattia incurabile;
    - muore a soli 21 anni;
    - viene resuscitato e si sacrifica di nuovo per quel mentecatto di Sasuke.
    Non so a te, ma a me il povero Itachi ha sempre fatto una pena a dir poco assurda.

    Poi non vorrei essere nemmeno un personaggio de "L'attacco dei Giganti", ma proprio nessuno! Tutti loro rischiano la morte 25 ore su 24! Io, ansiosa come sono, non riuscirei a stare tranquilla nemmeno se abitassi nelle mura interne. XD
    Forse l'unico fortunato lì è il comandante Pixis, che la bella vita se l'è fatta.

    Infine, non vorrei essere nemmeno una guerriera Sailor (specialmente Ami che, oddio, nel manga fra un po' manco esiste) o un personaggio del cast di "Dragon Ball". In quest'ultimo caso i prescelti sono tre.

    3. Crilin
    Il suo posto lo cedo volentieri a qualcun altro, non ho voglia di schiattare in ogni battaglia, nonostante la promozione che mi offre due resurrezioni al prezzo di una (?). La sua unica fortuna è quella di avere una moglie gnocca. XD

    2. Vegeta
    In tanti mi dicono che fra i personaggi che adoro è uno di quelli che se la passano meglio. Secondo me no, visto il trattamento che riceve nel manga (nonostante la morte sia reversibile), credo che sia uno dei guerrieri più sfigati dell'intera cricca, quasi quasi viveva meglio quando stava nell'esercito di Freezer. ò__ò
    Cioè, 'sto povero Saiyan si allena come un pazzo a gravità folle e non riesce mai e poi mai ad ottenere i risultati sperati. E' inutile che si sforzi tanto, anche se Goku si allena molto meno e passa parecchio tempo a cazzeggiare, rimarrà sempre più forte di lui. Per non parlare dei cattivoni, ma è mai possibile che anni e anni di allenamenti siano sempre inutili?
    Insomma, credo proprio che Vegeta sia uno dei personaggi più frustrati dell'intera saga, solo Chichi lo batte!

    1. Chichi
    Lei è al primo posto, un marito come il suo è una vera e propria tortura che non augurerei nemmeno al mio peggior nemico. Povera donna, costretta a sopportare quel cialtrone di Goku, che tra l'altro la molla continuamente per farsi la bella vita nell'aldilà o per allenarsi. I due figli li ha cresciuti praticamente da sola!

    Insomma, credo che fra i miei personaggi favoriti l'unica che se la passa bene sia Olivier Milla Armstrong di "Full Metal Alchemist".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premetto che ho messo solo personaggi femminili perché mi ritrovo di più in loro. Se avessi pescato anche tra quelli maschili mi sa tanto che sarebbe venuto fuori un muro del pianto, più che un post (anche perché ho una propensione stratosferica nell'adorare il malato terminale, la vittima sacrificale, il poveraccio sfigato di turno che metà basta e avanza!) XD

      Itachi, poverino, lo adoro tanto (e tant'è lo trovi nel post del 20 personaggi maschili degni di nota, insieme a diversi altri soggetti che soffrono di sfighite acuta) ma non gliene va una dritta a morire (ops, scelta di parole non troppo felice, nel suo caso XD)!
      Sicuramente, tra tutti quelli che popolano il mondo di Naruto, non vorrei proprio essere nei suoi panni. Potrei scegliere di accollarmi le sfighe solo se mi proponessero la scelta obbligata tra lui e quella chiavica di Sasuke: meglio moribondi che decelebrati!

      Ne l'Attacco dei giganti, secondo me, alcuni personaggi alla fine se la passano ancora bene. Gente tipo Mikasa non mi dispiacerebbe interpretarla per un giorno (uno dico, uno ;-P) ^^

      In Dragon Ball ho idea che l'unico personaggio che valga la pena essere sia proprio Goku. Tutti glia altri devono fare un'abbonamento alla morfina, per le botte e papagne che si beccano una pagina sì e l'altra pure. E anche è bene che si scordino l'orgoglio, non hanno speranza di scamparla XD

      In ordine:

      3. Crillin proprio no, grazie XD Poveretto, muore sempre in modo doloroso e indegno. E ancora non ha imparato a starsene a casa con il maestro Muten, durante le crisi XD

      2. Vegeta personalmente non è il personaggio che mi sta più simpatico della saga ma bisogna ammettere che dev'essere davvero stressante il fatto di inseguire fisicamente sempre Goku senza riuscire mai a raggiungerlo. Per di più quello stronzone di Goku non ne vuol sapere di dargli la rivincita!

      1. Chichi, poverina. Una vita di cacca ed è anche sempre odiata da tutti perché dice delle cose sensate in un universo in cui il Buon Senso è una parolaccia ç__ç

      Olivier la adoro! Anche lei non ha vita facilissima ma se la cava molto meglio di molti suoi colleghi :D

      Elimina
    2. Tranquilla, purtroppo ho anch'io quella mania. Più i personaggi sono sfigati e più mi piacciono. Quindi anche un mio eventuale post a riguardo sarebbe peggio della valle delle lacrime. XD

      Sì, ho letto anche quel post e concordo pienamente. Questo povero cristo (che tra l'altro è l'unico Uchiha decente!) si becca praticamente tutte le sfighe possibili e immaginabili.
      Oh beh, quello lo farei anch'io. Preferisco sfighe a palate e malattie terminali piuttosto che il piccolo cervello di Sasuke. C'e da dire che io quelle sfortune le preferirei anche all'inutilità di Sakura e alla stupidità di Hinata. XD

      Mikasa io non la interpreterei mai perché non la sopporto, non voglio passare la mia vita dietro a Eren. XD
      Preferirei mettermi nei panni di Rivaille. ù__ù

      Io mi metterei anche al posto di Mr. Satan, l'unico personaggio della saga a non essere mai crepato e che si prende sempre tutto il merito! XD
      LOL, ho notato che a te piace tanto, e per me la cosa non è tanto diversa. XD

      3. Crilin ha due abbonamenti: uno con il tristo mietitore e l'altro con i Namecciani (perché Shenron più di una volta non può resuscitarlo XD). Mi fa un po' pena. XD

      2. Certo che è stressante, oltre che terribilmente frustrante, specialmente perché Vegeta si rompe la schiena allenandosi mentre Goku si fa la bella vita. Io al posto suo mi sarei incazzata ancora di più e lo avrei ammazzato nel sonno il mio rivale super raccomandato (solo che Vegeta è troppo orgoglioso per pensare alle vie traverse, Babidy a parte).

      1. A volte è troppo bacchettona, è vero, e spesso dice: "Non mi importa della salvezza della Terra", ma ci credo che faccia certe uscite con il nervoso che le fa salire il marito!

      Anche a Olivier qualche sfiga capita, però è vero che in confronto ad altri è decisamente più fortunata!

      Elimina
    3. Perché i migliori se ne vanno sempre per primi (*detto con aria drammatica*) ç__ç
      Scherzi a parte, non so bene perché ma, i giapponesi specialmente, sono bravissimi a farmi adorare i personaggi con su scritto in fronte che moriranno presto o che rischiano perlomeno di essere pesantemente menomati >__<

      Se dovessi scegliere tra Sakura/Hinata o Sasuke sceglierei ancora Sakura/Hinata. Saranno poco utili ma almeno non sono Sasuke ;-P

      In effetti non avevo valutato il fattore di piattolitudine di Eren. Misaka scartata e approvo Rivaille (che, incassando il nostro benestare, è un po' come se firmasse la sua condanna a morte, visto quello che dicevamo prima sull'apprezzare i personaggi destinati al macello XD)

      Chichi doveva proprio andare a ripetizioni da Elsa di Frozen, avrebbe avuto una vita indubbiamente migliore XD

      Elimina
    4. Non preoccuparti, carissima, pensa che moltissimi fra i miei personaggi preferiti sono passati a miglior vita (in Naruto poi è stata una strage, a parte Itachi anche gli altri che mi piacevano sono schiattati .__.).

      Io invece sceglierei lui, perché per quanto testa di cazzo (perdona il francesismo) lo trovo molto meno irritante di quelle due lagnosissime piattole senza cervello che se crepassero farebbero un favore al mondo intero. XD

      Mikasa io la trovo troppo irritante, mi ci vorrei con la sua forza ma, vista la sua ossessione morbosa per Eren, preferirei essere meno pompata ma starmene per conto mio e non a fare da balia a uno a cui piace tanto farsi pappare dai Giganti.
      In effetti per Rivaille la paura c'è, anche se per il momento se la sta cavando alla grande, spero solo che il nostro discorso non gli porti sfiga. XD

      Esatto, poverina! Avesse incontrato Elsa si sarebbe evitata un'intera vita di dispiaceri!

      Elimina
    5. Devo dire che con Naruto sono rimasta un po' indietro. Appena ho un attimo libero mi dedico al recupero, visto anche che è in dirittura d'arrivo e non mi dispiacerebbe dedicargli un bel post ;D

      Eren è uno strazio. Credo che sia il protagonista più inutile e dannoso della storia dei protagonisti inutili e dannosi! Vorrebbe essere Ichigo, Naruto o Goku ma ammicca solo tante figuracce XD
      Sembra quasi che l'autore lo odi dal profondo XD

      Elimina
    6. In teoria non ti perderesti nulla, visto che da anni il manga ha completamente perso il fascino che aveva all'inizio. Io infatti l'ho praticamente droppato. D:

      Sì, effettivamente Eren un po' irrita, però preferisco lui ai raccomandatoni di turno idolatrati da tutti, è decisamente più umano. XD

      Elimina
    7. Lo so, ed è anche il motivo per cui mi fermai, ma voglio vedere come finisce ^^

      Ma Eren è un raccomandatone, [SPOILER - su roba uscita nell'edizione italiana] la cosa che diventa un gigante è frutto della sua raccomandazione da eroe, altrimenti quest'ora sarebbe stato già bello che digerito [FINE SPOILER] ^^

      Elimina

Un commento è sempre molto gradito!

Se non ha voglia di loggarti, ricordati che con l'opzione Nome/Url puoi mettere un semplice nick di fantasia (la Url non è obbligatoria), così nelle risposte non verrai confuso con altri Anonimi.