giovedì 11 luglio 2013

26

30 giorni di ... Reloaded - Giorno 09 - Il tuo fetish


Un fetish è una caratteristica che ti rende un personaggio simpatico prima ancora che apra bocca, un particolare che te lo ingrazia da subito (e qui aspetto quasi un coro di "le tette grosse!" dagli estimatori del genere). Di fetish ne ho semplicemente uno (e non sono le tette grosse, anche se è uno dei più gettonati del web, perché, onestamente, non è il mio genere): personaggi giovani con i capelli bianchi! Appena li vedo già vorrei saperne di più su di loro
Dopo il salto una breve lista non esaustiva dei miei preferiti (come sempre in ordine più che casuale), ovvero quindici personaggi con i capelli bianchi che si fanno decisamente notare (più un extra).


1) Chōsokabe Motochika - Sengoku Basara ni

Sengoku Basara è un anime tratto da un videogioco picchiaduro, quindi è un po' la terra promessa dei personaggi tamarri nell'anima. Nella prima serie il tamarro numero uno (nonché il mio personaggio preferito dell'opera intera) è indubbiamente Date Masamume, con le sue sei spade e una gran voglia di far casino. Nella seconda serie, però, viene affiancato da un altro suo pari grado come livello di tamarria: Chosōkabe Motochika, un pirata armato con una lancia che termina con l'ancora di una nave. All'inizio i due litigano ma poi diventano amiconi, formano un sodalizio e dove passano loro non cresce più l'erba!


2) Ginko - Mushishi
Con l'onnipresente sigaretta in bocca
Un personaggio molto enigmatico, con i capelli bianchi e un singolo occhio verde (l'altra orbita è vuota). Nel suo passato si celano molti misteri e di mestiere si occupa dei mushi, delle specie di spiriti che popolano il suo mondo. Abile, intelligente e gran conoscitore dei mushi, è in grado di risolvere qualunque situazione, anche quelle più pericolose. Ho adorato il suo anime e, prima o poi, recupero anche il manga!


3) Allen Walker - D.Gray Man
Allen con Tincampi, il piccolo golem
Di solito non sono una fan dei protagonisti dei manga shōnen ma per Allen faccio un'eccezione, visto che è un ragazzo adorabile. Disponibile ma non mieloso, forte ma non invulnerabile. Ha avuto una difficile infanzia, peggiorata poi dalla presenza del Generale Marian Cross nella sua vita, che l'ha reso una valida media tra l'innocenza di Cappuccetto Rosso e la ferocia del Lupo Cattivo.


Yue ha le ali bianche, che fanno pendant con i capelli
Yue è uno dei guardiani creati  da quel simpatico umorista del grande mago Clow Reed per proteggere le carte di Clow. Tra i due è quello che soffre più dell'abbandono del suo padrone e ha sviluppato una personalità fredda e affascinante. Quando non si manifesta come guardiano diventa Yukito Tsukishiro, lo zuccheroso fidanzato di Touya, il fratello della protagonista. Mi stanno simpatiche tutte e due le personalità ma, personalmente, preferisco quella algida di Yue.


5) Hatsuharu Sohma - Fruits Basket
Un'aria così pacifica e innocente
In questa storia dove c'è una famiglia maledetta i cui membri si trasformano negli animali dei segni dello zodiaco cinese, Hatsuharu è del segno del Bue. Il mio segno dello zodiaco cinese e ha i capelli bianchi (e un po' neri, sotto, ma principalmente bianchi), quindi come può non piacermi (e gira pure in bicicletta!). Poi è un personaggio favoloso, posato, tranquillo e easy finché non diventa il terribile e inarrestabile Black Haru (e sì, ha due personalità) se lo si fa innervosire! Quando si parla con lui bisogna sempre chiedersi se si sta parlando con la personalità Black o con quella White! 


6) Gintoki Sakata - Gintama
L'immagine è ingannevole, normalmente è molto più trasandato
I suoi capelli sono più argentati che non candidi ma va bene allo stesso. Con quella capigliatura assurda e ribelle e il suo abbigliamento da "non ho voglia di infilarmi tutte e due le maniche" è assolutamente inconfondibile. Simpatico, idiota, travolgente e serio quando serve, Gintoki è un personaggio difficile da non amare. Appena finisco di vedere il suo anime gli dedico la recensione che merita!


7) Eagle Vision - Magic Knight Rayearth e Tsubasa RESERVoir CHRoNiCLE
E le maledette CLAMP lo maltrattano!
In Rayearth viene presentato come un nemico ma già solo a guardarlo in faccia si capisce che non sarà così cattivo come viene descritto in prima battuta. Poi viene fuori che è un amicone del fratello di Zagato, appena arrivato sul pianeta, e che è ha una malattia terminale (com'è che metà di questi personaggi con i capelli bianchi sono malati e vomitano sangue?). Poi (nella versione anime che è più figa) si innamora di una delle protagoniste e fa di tutto per salvarla e per farla vivere felice e contenta con il suo amore (ovvero Lantis, l'amico citato prima). In Tsubasa fa di nuovo la parte del finto cattivo. Personalmente lo adoro in ogni sua versione e devo dire che quello di Infinity è uno degli archi narrativi che più mi è piaciuto in Tsubasa.


8) Karura-ō - RG Veda
La regina con il suo spirito guida sulla spalla
Una dei sette capi clan che si rivoltano contro l'imperatore, una donna forte, signora di un regno celeste dove ogni persona ha con se un volatile come spirito animale al suo fianco. All'inizio non vuole saperne di unirsi alle altre Stelle (ovvero i rivoltosi) ma poi l'imperatore fa l'unica cosa che non avrebbe dovuto mai fare: provoca la morte di Kariobinga, la sua amata sorellina. Un punto debole aveva questa regina altera e un po' incazzosa: la sorellina! La sorellina debole di costituzione che non poteva abbandonare la città in cui viveva. E quel gran genio del male, invece di tenersela buona per assicurarsi la fedeltà di Karura, la fa uccidere. Un applauso per lo spirito di suicidio.


9) Xerxes Break - Pandora Hearts

Chissà a cosa sta pensando!?
Uno dei personaggi più misteriosi della serie (e questa è una serie dove il personaggio medio ha vissuto almeno un paio di vite diverse in realtà temporali differenti). Moribondo per via del suo contratto con il Chain Cappellaio Matto (una specie di demone dell'Abisso che si può manifestare solo attraverso l'energia del contraente), Xerxes è uno dei soggetti più forti, determinati e melliflui in circolazione. Difficilmente si capisce cosa pensi o che cosa voglia ma stai sicuro che troverà un modo per ottenerlo. Con le buone o con le cattive. È goloso di dolciumi, che spazzola con voracità!



10) Zero Kiriyu - Vampire Knight

Come mi cerco di suicidare oggi?
Ho simpaticamente detestato la serie Vampire Knight da ogni angolazione. Personaggi insopportabili (Kaname e Yuuki li avrei dati entrambi in pasto ad Alucard), trama risibile e forzatissima e persino realizzazione tecnica mediocre (ho visto l'anime). L'unico personaggio che mi è stato un minimo simpatico è stato quel povero cagnolino bastonato di Zero, uno che vuole solo morire in modo doloroso (forse anche per sfuggire a questo scempio di serie) ma nessuno lo lascia crepare in pace. Non so se sono i capelli candidi o la sua suprema sfiga a rendermelo simpatico, ma alla fine l'ho apprezzato.


11) Archer - Fay/Stay night 
Stavate parlando di me?
Archer purtroppo non compare tantissimo in scena ma è uno di quei personaggi che rimane nel cuore dello spettatore (nel mio specialmente) per la figaggine a fiotti che emana. Tra l'altro viene trattato da tutti come una specie di scarto di Servant ma poi, all'atto pratico, spacca (e come ci rimangono male Ilya e Berserker!). L'unica sua pecca è che, pur essendo della classe Archer, tiri una sola misera freccia in tutto l'anime, usando per il resto delle classiche spade. Peccato, mi sarebbe piaciuto vederlo maggiormente in azione come arciere.


12) Takayuki Furuichi - Beelzebub
L'unica persona normale della sua serie di origine. Alle sue spalle un varco dimensionale
Questo poveraccio è l'unico essere umano sensato e tranquillo in una scuola di disadattati mentali, capeggiati da quel teppista incallito del suo amico Tsugumi Oga (uno che gira con il figlio infante del Re dei Demoni sulla spalla come se nulla fosse). Furuichi è un buon studente e non ama le risse (che cerca di evitare in ogni modo, sfoggiando le sue abilità strategiche), ma se necessario si butta nella mischia per salvare una donzella in difficoltà (ovvero, è un donnaiolo impenitente, anche se molto sfortunato in questo campo). Il suo più grande difetto, però, (per lui) rimane il fatto di attirare come un'elettrocalamita tutta la gente strana (e non è poca) che circola a piede libero nel suo manga.


13) Peter Abel Nightroad - Trinity Blood

All'apparenza è un comune prete impacciato e compassionevole (comune nel suo mondo, un mondo post Armageddon dove umani e vampiri - chiamati Methuselah - cercano di ammazzarsi per il dominio della crosta terrestre) ma, in realtà è uno dei soli tre Crusnik esistenti, delle specie di super vampiri creati artificialmente. Dall'aria tenera e bonacciosa, normalmente si lascia maltrattare senza problemi da chiunque lo conosca e passa il suo tempo ad elemosinare cibo (è sempre senza il becco di un quattrino) ma, quando passa in modalità Crusnik, è in grado di fare a pezzi qualunque avversario senza fatica. Vive da più di 900 anni e ne dimostra una ventina.


14) Jiraya - Naruto

Ninja leggendario, abile combattente e Eremita dei Rospi, Jiraya è una delle figure di maggior rilievo di Konoha, nonch'è l'autore del bestseller Il paradiso della pomiciata (ma normalmente non ha voglia di lavorare per il villaggio, per cui viaggia per i fatti suoi). Nonostante sia un po' più avanti con l'età rispetto agli altri soggetti presenti in questo listone, Jiraya è ancora abbastanza giovane da vantare un capello innaturalmente bianco (e poi era così anche da bambino). Tra l'altro è anche l'unico maestro porcello (Naruto lo chiama amichevolmente Ero-sannin) che si è guadagnato un posto tra i miei favoriti. In pratica è uno che, quando non è impegnato a sbirciare negli spogliatoi femminili, è un gran ninja.


15) Karasu - Noein

Tutina attillata nera, ampio mantello, occhio carminio e capello candido, Karasu è un essere quanticamente modificato che proviene da un futuro post apocalittico. Forte, corretto, determinato e molto enigmatico si prende a cuore le sorti di una ragazzina che dovrebbe essere sacrificata per stabilizzare il continuum temporale del suo mondo e decide di salvarla, finendo ricercato dai suoi colleghi. Nonostante l'aspetto losco è un personaggio molto sensato e affidabile.


Non l'ho rimesso nella lista, è triste

A loro si possono anche aggiungere Ukitake Jūshirō (da Bleachche lo adoro credo che ormai si sappia, quindi non aggiungo altre parole a quelle che ho speso su di lui qui), Sougintou (Rozen Maiden), Sesshomaru (Inu Yasha), Teresa (Claymore - anche se ha i capelli argentati e non bianchi ma non sono fiscale) e Sevoftarta (Angel Sanctuary) di cui avevo già parlato nei 10 personaggi femminili degni di nota, altri 10 personaggi femminili degni di nota e 20 personaggi maschili degni di nota

Bisogna infine notare, però, che il fatto che il personaggio abbia i capelli candidi non è necessariamente una certezza che diventi uno dei miei favoriti. Basti vedere Soul Evans di Soul EaterIndex di To Aru Majutsu no Index o Near di Death Note, che sono assolutamente candidi e che non sopporto, capelli o non capelli!

E tu? Qual'è il tuo feticismo?

author

SCRITTO DA: Acalia Fenders

Sono una blogger di Torino che si occupa di fumetti e animazione dal 2010. I mei interessi spaziano dai classici fumetti (di cui ha una considerevole collezione) ai telefilm, dai film ai cartoni animati (anime e non!). Amo il Giappone e ho una sconsiderata e inarrestabile passione per Batman.





26 commenti :

  1. Non mi puoi saltare Sesshomaru e Inuyasha! ;_;
    Ci sono davvero un mucchio di personaggi con i capelli bianchi a ben vedere.. <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non li ho saltati, almeno non Sesshomaru, lui si trova nell'altra classifica (e ho messo il link) ;-P
      Sì, sono davvero tantissimi e più mi guardo intorno e più ne compaiono XD

      Elimina
    2. Meritava una ricitazione (che cavolo di parola è?)..

      Elimina
    3. Allora poi avrei dovuto ri-citare anche gli altri ;-P

      Elimina
  2. Mi piacciono le spade, quindi tutti i personaggi che le maneggiano, da Goamon a Zoro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono gli spadaccini (poi spesso nelle serie nipponiche sono anche parecchio fighi) ^^

      Elimina
  3. Ti dirò, anche io amo molto i personaggi con i capelli bianchi. Tra quelli che hai citato, in particolare, adoro Allen, Xerxes (anche se non ho mai molto ben capito che cosa vuole...XD), Zero (che ho messo anche nel mio post), Haru (che è uno dei miei preferiti della serie!)e Yue (di cui però ricordo poco... ma da piccola lo adoravo!). Mi piaceva abbastanza anche Toshiro Hitsugaya di Bleach, anche se non ho visto abbastanza del cartone per dire se mi piace anche caratterialmente. Sisi, devo dire che dopo il Rosso, anche il Bianco mi dà sempre fiducia! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Bleach c'è il capitano Ukitake che sbaraglia la concorrenza tra quelli con i capelli candidi, secondo me non c'è proprio storia ;-P
      Xerxes prima o poi dovrà anche dirle le sue intenzioni. Con calma (che il personaggio misterioso attira sempre) ma lo farà ^^
      Dopo il bianco io non ho un favorito, a quel punto dipende tutto dalla caratterizzazione del personaggio ^^

      Elimina
  4. Questa tua passione già la sapevo XD

    RispondiElimina
  5. oh, fetish interessnte *.* tra i personaggi che hai elencato ce ne sono diversi che mi piacciono: Gintoki (questo era prevedibile XD), Archer e sto apprezzando molto Abel di Trinity Blood. Ho iniziato questa serie da poco e mi sta prendendo moltissimo! Ho pure preso i primi 10 volumi con un'ottima offera :) Altri personaggi li conosco di nome o perchè ho letto/visto qualcosa delle loro serie e mi affascinano abbastanza (Allen, Yue, Eaglie Vision, Karura-o,Hatsuharu).
    Di Vampire Knight ho visto la prima serie e condivido in pieno...avrei salvato soltanto Zero (facendolo schioppare come preferiva, povero disgraziato...meritava una serie più decente u.u).
    Del mio fetish parlerò presto, ma penso di avertelo già detto °_° non ricordo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trinity Blood cartaceo prima o poi lo recupero anche io, anche perché l'anime non copre tutta la storia (e io odio quando gli anime fanno così, che poi finisce che spendo soldi a comprare la serie!). Per gli altri che non conosci: io butto lì i nomi, magari un domani ti viene voglia di leggere o vedere le loro storie ;-P
      Zero è stato una sofferenza! Per tutto l'anime ha cercato solo di porre fine alla sua vita ma gli spuntava sempre qualcuno pronto a rompergli l'anima. Specie quella cozza di Yuuki XD

      Elimina
    2. E dire che a me l'anime è stato sconsigliato invece°° però non ne ho ancora visto granchè (solo qualche scena qua e là), quindi non saprei...
      Il manga te lo consiglio!^^ Ormai lo fanno di proposito XD lasciano le serie a metà così poi lasciano con la curiosità çAç
      Quella triglia di Yuuki non aveva ancora capito che Zero voleva solo scappare in un'altra serie lontano da lei! XD

      Elimina
    3. Lo so, e alla fine non è neanche malaccio come cosa, uno guarda l'anime e, se si appassiona, poi recupera anche il manga (anche se quando arrivi al finale della parte animata ti prende l'incazzatura somma). Diverse serie (Fruits Basket, Ouran Host Club, Pandora Hearts) le ho prese dopo aver visto l'anime ^^
      Verissimo XD

      Elimina
  6. Non ci avevo mai riflettuto, ma forse anche io ho un fetish del genere, in tutti i videogames in cui si può creare un personaggio, lo faccio SEMPRE con i capelli bianchi :U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi di sì, anche io lo faccio sempre. I capelli sono la cosa più semplice da scegliere ;-P

      Elimina
  7. Leggendo questo post mi accorgo di non conoscere molta gente....
    A parte le posizioni 6, 7 e 14 non conosco la maggior parte dei personaggi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto tempo per recuperare ne hai, no? ;-P
      Alcune serie sono un po' più di nicchia, alcune molto shojo ma altre parecchio interessanti ^^

      Elimina
  8. A questa non so rispondere... mah, forse i personaggi "ghiacciolo" (per stare in tema coi capelli bianchi) mi piacciono più di altri. Vedi: la regina delle nevi, quella di Narnia, Cristal dei cavalieri dello Zodiaco... si parla solo di estetica eh, la valutazione non riguarda il carattere o altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente, qui si parla principalmente di estetica, tanto che nella mia lista ci sono personaggi che adoro ma i miei favoritissimi sono negli altri post, quello dei personaggi degni di nota, dove ci sono anche soggetti con i capelli di colori diversi ^^
      Interessante, comunque, questa tua passione per i personaggi gelidi!

      Elimina
  9. Chōsokabe Motochika lo avevo visto e ammirato su Warriors Orochi (ulteriore esponente della saga Samurai Warriors / Dynasty Warriors - la seconda dei quali seguo da tantissimo tempo e di cui vorrei leggere lo scritto originale da cui è tratta la storia *_*) e anche disegnato nella versione 'bardo'! :D

    [ ho messo le foto dei mici sul post di ieri ;)]

    I capelli bianchi piacciono anche a me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo conosco per Sengoku Basara ma, essendo un personaggio storico, tende a ricorrere in diverse opere ^^

      (corro a vedere i mici) ^^

      Grande! ^^

      Elimina
  10. di Gintama (forse l'unico tra questi che ho sentito nominare) ho sempre letto dei gran pareri ma ancora non l'ho recuperato.
    Come personaggi quelli con i capelli bianchi sono particolari, il numero 3 mi incuriosisce assai... poi mi porto dietro il ricordo del malefico Sephiroth (personaggio strepitoso)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gintama è una gran bella serie! Escludendo i primi due episodi (che sono onestamente sottotono), il resto è un mix geniale ^^
      Il numero 3 (Allen Walker) è il protagonista di una serie molto interessante! Appena finisco di leggerla (anche se al momento è interrotta in madrepatria) ne parlo ^^

      Elimina
  11. Non ci posso credere! Hai saltato Kanade di Angel Beats! xD vabbè questa te la perdono xD
    invece... come mai non sopporti Soul di Soul Eater???
    p.s. Su Near hai tutto il mio appoggio!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che Angel Beats non l'ho proprio visto. Prima o poi rimedio ;-P
      Soul mi fa antipatia, troppo fighetto e poi è un emo dentro ^^

      Elimina

Un commento è sempre molto gradito!

Se non ha voglia di loggarti, ricordati che con l'opzione Nome/Url puoi mettere un semplice nick di fantasia (la Url non è obbligatoria), così nelle risposte non verrai confuso con altri Anonimi.