venerdì 6 dicembre 2013

24

Un po’ di informazioni di servizio (Ovvero post di cazzeggio!)


Questo post non ha una vera e propria utilità se non fare un attimo il punto della situazione, dare qualche informazione sulla pubblicazione di questo blog nei prossimi mesi (visto che ho superato i 100 cartoni animati e i 100 fumettimi piacerebbe introdurre qualche piccola novità), e raccontare due righe di fattacci miei, tanto per condividere il dolore per la prematura scomparsa della mia (magra) tredicesima causa sfiga nerissima.

Partendo dai più lieti argomenti, posso dire con orgoglio che ho terminato il progetto su Batman! In realtà non è verissimo, mi manca ancora la recensione su Teen Titans (anche se lì Batman viene al più nominato un paio di volte e si intravvede un’ombra ma nulla più - i diritti del personaggio, in quel momento, guarda a caso, erano in mano alla serie Justice League e non potevano esattamente metterlo in scena) e poi le prossime tre produzioni del DCAOM lo vedranno protagonista. Infatti, hanno deciso di realizzare Justice League War (basato sulla prima storyline della continuity New 52 della testata Justice League), Son of Batman (dalla storyline Batman and Son) e Assault on Arkham (basato sull’universo dei videogiochi marchiati Arkham), per cui ci saranno presto aggiornamenti al progetto. Poi mi piacerebbe anche parlare dei film dedicati al Cavaliere Oscuro recitati da attori in carne ed ossa, dei videogiochi della serie Arkham (ma questi non subito che sto finendo ancora Arkham City e l’Arkham Origin non l’ho neanche iniziato - quindi potrebbe anche succedere tra un paio d'anni) e, magari, di Injustice, God Among Us. Quindi, niente, continuerò a parlare di Batman ancora per un bel po’, ma magari non con la regolarità di prima.

Parlando sempre di programmazione dei post (che poi sarebbe l’argomento di questo post), mi piacerebbe introdurre una scaletta semifissa per la settimana che comprenda la recensione di un film (prevalentemente d’animazione. Per dire, ho ancora una marea di film da recensire, tra cui quelli del DCAOM in cui Batman non compare e la quasi totalità di quelli dello studio Ghibli!), la recensione di un fumetto e la recensione di una serie (animata o live). A questo andranno poi aggiunte le rubriche con cadenza fissa: Exit-Poll riaprirà i battenti a dicembre  con la sua terza stagione (che conterrà di nuovo sei puntate, come la precedente), mentre la povera Webcomics, che tendo a bistrattare, vorrei farla diventare anche lei a cadenza mensile (così magari non la programmo sempre per “la prossima settimana” quando decido cosa scrivere). Cross-Talk, invece, continua imperterrita settimanale (tranne variazioni dell’ultimo minuto) più eventuali speciali (come il countdown), perché mi diverto troppo a farla!

Poi queste, alla fine, sono solo indicazioni, è possibilissimo che la mia scarsa organizzazione (o la sfiga nera e assurda) mandi tutto a banane entro il 2014! Già sono felicissima e molto orgogliosa di me stessa di essere arrivata alla fine del progettone dei 100! Devo ammettere che è stata dura, visto che è da luglio che ci lavoro e che negli ultimi due mesi mi è davvero successo di tutto e di più, rischiando di mandare la baracca a monte!

Un esperto del settore iella, sfiga e affini
Per dire, ho seriamente rischiato di saltare Lucca Comics (dico solo che la Dolce Metà stava per rivendermi i biglietti quando l'ho fermato in extremis) e di non riuscire a pubblicare in tempo tutti i post con le recensioni (sembra che il karma si fosse deciso a farmi fallire da quando ho iniziato con il conto alla rovescia). Tralasciando tutto quello che è successo prima della scorsa settimana (che se no questo post diventa un muro del pianto fai-da-te), la ciliegina sulla cremosa torta della sfiga nera è stata lunedì sera, quando, mentre, giocavo un po' ad Injustice: God Among Us [1], nuovo di pacca (non ero riuscita praticamente a toccarlo, per finire nel week-end i due megapost), il mio beneamato computer decide che per lui la vita era troppo dura e che era l'ora di abbandonare questa valle di lacrime.

Proprio mentre stavo scartavetrando di sberle la faccia di Nightwing con un Batman decisamente incazzoso, il sordido bastardo mi ha fatto "puf" e si è spento. Non un rumorino, non un filo di fumo o un odorino inquietante di plastica e metallo bruciati, nulla di nulla. Ingenuamente ho pensato che si trattasse del solito Windows che aveva avuto un'illuminazione cosmica e che, per l'emozione, si era dimenticato di funzionare, per cui lo faccio ripartire con noncuranza.
Riparte.
Windows mi segnala che è stato un banale Blue Screen (chiamato in gergo tecnico "La morte blu") e mi rassereno, pregustandomi gli sganassoni che sto per rifilare a Nightwing. Tempo due minuti scarsi e il computer sviene di nuovo come una damina ottocentesca che ha esagerato a stringere il corsetto. Lo riaccendo imprecando contro tutti gli avi di Bill Gates fino alla decima generazione e lui ritenta l'avvio con finta nonchalance, come se nulla fosse, ma a questo punto comincio a subodorare che la cosa sia più brutta del previsto perché non riesce più a completare il Boot del sistema operativo e continua a riavviarsi.

Quello che effettivamente dovrebbe essere il dannato contenuto di
un Blue Screen of Death, se fosse onesto!

Per una frazione di secondo il mio ateismo convinto non riesce ad impedirmi dal pregare intensamente di non aver bruciato il disco e, per precauzione, faccio che staccarlo (inseme a tutte le periferiche).

"Magari è solo un problema di alimentazione. Ti era già successo una volta, no? Poi hai cambiato alimentatore, prendendone uno più ganzo, ed è andato tutto a posto. Amici come prima!" [2].

Nonostante il carico diminuito, però, i sintomi peggiorano. Il paziente smette di mandare segnale video sensato e rimane fisso su un'elegantissima schermata nera (che si abbina con tutto ma non aiuta la diagnosi del moribondo), abbinata al led dell'accensione fisso. A questo punto mi convinco che il problema non possa essere che hardware, mi scuso con gli avi della famiglia Gates, ingiustamente tirati in causa poco prima (anche se quel deficiente di Windows potrebbe dire "Guarda, ti stai friggendo l'hardware" invece di "Scusa, colpa mia!"), e mi trovo con tre sospetti: l'alimentatore, la motherboard e il processore. Sperando che sia il primo mi procaccio un altro alimentatore per fare un test.

Scollegando la motherboard trovo il cavo dell'alimentazione del BIOS conciato così:


Diagnosi: motherboard bruciata da alimentatore che ha appena esagerato con la tensione erogata.
Prognosi: il tempo di andare dal più vicino negozio di hardware e donargli il mio bancomat come pegno prenatalizio per ottenere nuovi pezzi fiammanti.
Cura: sostituire motherbord, ram, processore e alimentatore (il processore e la ram vecchi erano ancora buoni ma, ovviamente, oramai incompatibili con le nuove schede).
Spesa: meglio non parlarne.


Dato che mi sento in vena di ristrutturazioni ambientali (dopo aver sistemato il computer e reinstallato il sistema operativo, che Windows si era offeso dei moccoli tirati alla famiglia Gates e aveva deciso di non collaborare con il nuovo hardware) ho deciso di fare qualche modifica al template per cercare di seguire i suggerimenti che mi sono stati dati in quest'ultimo periodo. Hai qualche suggerimento, richiesta, notifica o informazione da darmi sull'aspetto o l'accessibilità di Prevalentemente Anime e Manga? Se sì (sia dal punto di vista dei contenuti, sia di quello della grafica) non essere timido, lo spazio commenti è qui appositamente!


Ultima cosa, ma non per importanza, ricordo a tutti che ho compattato e reso disponibile in download completamente gratuito la versione Ultimate del progettone dei 100! In uno zip (clicca qui per scaricarlo) troverete il mega posterone assemblato a dimensione originale 100 cartoni animati + 100 fumetti e un pdf contenente tutte le descrizioni!  (A breve comparirà anche una pagina statica dedicata al download, per adesso c'è solo il link da questo post)
La password per aprirlo è: prevalentementeanimemanga.net
Enjoy!



[1] Per chi non lo sapesse: è un picchiaduro con i personaggi DC. La versione per PC è uscita venerdì.

[2] Qui è la parte in cui cerco di rassicurarmi da sola, ben sapendo che la cosa non è così semplice.

author

SCRITTO DA: Acalia Fenders

Sono una blogger di Torino che si occupa di fumetti e animazione dal 2010. I mei interessi spaziano dai classici fumetti (di cui ha una considerevole collezione) ai telefilm, dai film ai cartoni animati (anime e non!). Amo il Giappone e ho una sconsiderata e inarrestabile passione per Batman.





24 commenti :

  1. Tu sei UN GENIO. Così, giusto per rinnovarti la mia passione per tutto ciò che sei capace di pensare, scrivere, fare.
    Ti adoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero, mi fai arrossire (detto specialmente da una blogger che stimo e amo come te è un complimento che mi fa andare in brodo di giuggiole) :D

      Elimina
  2. Mi dispiace tantissimo per i pezzi del PC :( spero che la spesa non sarà troppo eccessiva...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La spesa è già stata fatta (ed è stata brutta ma non esagerata, visto che il lavoro di assemblaggio me lo faccio io, almeno su quello risparmio qualcosa)! ^^

      Elimina
  3. Ogni mattina mi sveglio pregando che i pc che uso non muoiano.. mi ripeto sempre di salvare un sacco di roba e puntualmente, pigra, non lo faccio! Ora mi dai un incentivo e io ancora non mi organizzo per salvare la mia roba... mi picchierei da sola!

    Non ho suggerimenti particolari perchè sono una tua grande fan.. potrei dare io consigli alla mia divinità??? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io faccio occasionali backup delle cose insostituibili (tipo le foto, che se perdo tutti i miei anime mi dispiace ma posso ri-procurarmeli, mentre le foto del mare del 2003 sono perse per sempre) ma lascio passare davvero troppi mesi tra uno e l'altro. Poi, quando succedono di queste cose, mi sento una cretina a non fare questi lavoretti un po' più spesso XD

      Ti ringrazio tantissimo ma so benissimo che questo blog è migliorabile, quindi sono aperta a qualunque consiglio :D

      Elimina
  4. In pratica devi rifarti il PC... oh my...
    Curiosità: ma che alimentatore usavi prima? Perché quei cavi che vedo nella foto da te postata mi danno proprio l'impressione di roba dannatamente cheap.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ho salvato solo i dischi, la scheda video e il masterizzatore XD
      L'alimentatore che usavo prima era un 550W di fascia media (la marca e il modello li guardo stasera), quel pezzo era una prolunga perché il cavetto giallo e nero integrato non arrivava fino al punto richiesto (ho un case abbastanza grosso) ^^
      Quello che ho preso adesso è sempre un 550W ma di fascia più alta (e si vede) ^^

      Elimina
  5. Penso che mi sarei messa a sbraitare come un'ossessa o sarei svenuta come una damina ottocentesca a cui è andato in palla il pc (?). Invidio molto chi se ne intende di computer, per me sono una specie di scatola magica ç.ç una volta mi è scoppiato il cavo dell'alimentatore del pc portatile...un incubo D:
    Non oso immaginare la spesa!
    Per i consigli grafici, a me il tuo template piace molto (ma io sono abitudinaria, quindi non faccio testo...è da giorni che penso di cambiare il mio ma non trovo nulla che mi ispiri...).
    Forse io inserirei nuovamente il motore di ricerca a lato...però non so se l'hai tolto o se non compare più a me XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendersene di computer ha i suoi indubbi vantaggi (per dire, a meno di ventiquattr'ore dal crollo fisico e morale del botolo, ero già di nuovo in pista) ma anche qualche svantaggio. C'è sempre qualcuno che, nei momenti meno opportuni, viene a chiederti se è meglio la tariffa Tim o quella Wind (e tu poi vagli a spiegare che non fai di mestiere la promoter di prodotti di telefonia e non ne hai la più pallida idea, visto che usi il cellulare così poco che il tuo gestore ormai pensa che tu sia una di quelle nonne che ha "il telefono per le emergenze" e basta) XD
      La spesa è stata una bella mina, per fortuna c'è la tredicesima >__<

      Sul template: anche io sono abitudinaria ma volevo inserire qualche riferimento più rapido ai punti nevralgici del blog direttamente nella barra laterale.
      La ricerca l'ho tolta io quando Blogspot l'ha implementata nella sua barra (quella giogiolina in alto, sopra il blog). Scrivendo nella form con la lentina si cerca all'intero nel blog ^^

      Elimina
  6. Beh almeno tu sai fare queste cose e risparmi su assemblaggio e anche sul tempo... che se lo davi in assistenza forse lo riavevi indietro per san Valentino ;-)
    Dovresti smetterla di odiare Eric comunque: è per quello che ti capitano certe sfighe ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è indubbiamente vero, sapersi fare questi lavoretti ti risparmia un sacco di grane e di attesa ^^
      Ah ah ah, non credo basti quello, e poi non è che lo odio, è solo che mi fa cadere le braccia ;-P

      Elimina
  7. Risposte
    1. E io ti ringrazio sentitamente come Ciccola :D

      Elimina
  8. Come ti capisco XD
    Sono ancora alle basi per queste cose e per fortuna non ho avuto ancora di questi problemi a livello di dover cambiare parti del pc *fa le corna XD *
    Però ti giuro le schermate blu le ho sempre odiate ,perché non ci capisco un trespolo .-.
    Premetto che il portatile l'ho comprato almeno un'anno e mezzo fa, e a marzo mi continuava a comparire la schermata blu (mi chiedo ancora il perchè), sono riuscita ad analizzare il sistema per poi scoprire che era colpa della memoria.
    Peccato (o per fortuna) che dopo quel giorno non mi ha dato più problemi, però non ho mai scoperto la vera causa .-.
    Odiosi pc trolloni .-.

    Comunque tralasciando questi spiacevoli inconvenienti, ritengo ottimo che tu ti sei data degli obbiettivi e spero che riuscirai a raggiungerli nonostante la sfiga XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà all'università nessuno mi ha mai insegnato ad assemblare e sistemare un computer, anzi, non fa proprio parte delle materie di studio. Mi insegno un sacco di anni fa mio padre (la scusa ufficiale era che avevo le manine piccole e riuscivo a recuperare le viti che cadevano dentro) :D
      Il perché dei Blue Screen spesso rimane un mistero insoluto. Ricordo ai tempi di Windows '95 che era insolito non averne almeno un paio al giorno XD

      Grazie! Non posso lasciarla vinta alla sfiga XD

      Elimina
  9. Io i computer sono solo brava a romperli, a detta di mio padre, il che è buffo visto che varie volte sono stata io a risolvere i danni che combinava lui, ma nulla di così grave tanto da dover toccare la torre con mano @.@

    Io trovo che lo sfondo del template sia meraviglioso, non lo cambiare, svecchia un po' l'intestazione al massimo , cambia la posizione della barra laterale se proprio vuoi ma lo sfondo lo amo troppo >_____<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che qualche anno fa mia madre era così potente con i computer che se si avvicinava a meno di due metri, quello andava immancabilmente in schermata blu XD
      (Tuo padre, forse, non vuole ammettere che sei più ferrata di lui ;-P)

      Lo sfondo non cambia di sicuro! pensavo, più che altro di cambiare qualcosa nella barra laterale (all'header sono affezionata, potrei fare modifiche minori ma la sostanza rimarrebbe quella) ^^

      Elimina
  10. Qualche volta l'idea delle Outer Hebrides non è così male... da prendere in considerazione per disintossicarsi (disse quella che contemplando il tamonto sull'Isola di Mull aveva in grembo il suo laptop, fedele compagno ormai in stato di male epilettico per forfait della scheda video...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sì! A me capita raramente di rimanere senza computer, tablet o altre forme tecnologiche (e ogni tanto fa anche bene), ma devo ammettere che quando poi mi tornano in mano li apprezzo davvero tanto ;-P
      Mi spiace per la dipartita della scheda video.

      Elimina
  11. Ricordo il periodo di 10 mesi che sono stato senza pc.
    E' stata un impresa mandare avanti il blog.
    Scrivevo all'uni, a casa di amici... e mi sono rotto le dita perfino scrivendo sul 3ds.
    Noi blogger abbiamo una passione unica, quasi folle per molti!
    Ma meno male che esistiamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dieci mesi senza pc? Brr, io dopo una settimana tenderei a sclerare brutalmente XD
      Non oso immaginare cosa sia significato per mandare avanti il blog!
      Già, spesso mi dicono che ho una specie di secondo lavoro, con il blog XD

      Elimina
  12. Batman picchia Nightwing? Ok, non era questo il punto.
    Mi spiace tantissimo per il pc, visto che mi si è bruciato il mio più o meno nello stesso modo e periodo l'anno scorso (ci devono essere brutte congiunzioni astrali fra dicembre e gennaio) hai tutta la mia più sincera comprensione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che le cose, nell'universo Injustice, vanno a finir male, per cui alcuni supereroi (Superman in primis - ok, Joker gli fa un brutto scherzo ma lui come al solito è prontissimo a sbarellare) si trovano su fronti opposti. Nightwing sta con Superman e Batman guida la resistenza >__<
      Il computer era un po' che mi dava segni di cedimento ma speravo di farlo campare almeno altri sei mesi. Almeno siamo sotto Natale e so come investire i regali ^^

      Elimina

Un commento è sempre molto gradito!

Se non ha voglia di loggarti, ricordati che con l'opzione Nome/Url puoi mettere un semplice nick di fantasia (la Url non è obbligatoria), così nelle risposte non verrai confuso con altri Anonimi.