mercoledì 30 aprile 2014

14

Scheda Action Figure e personaggio Cross-Talk (8) - Batman II/Terry McGinnis


Action Figure: Batman Beyond
Linea: DC Universe Justice League Unlimited
Serie originale: Batman Beyond
Casa produttrice: Mattel
Distributore Italiano: Mattel
Anno: 2011
Personaggio: Batman II/Terry McGinnis
Provenienza: Hong Kong
Continua dopo il salto!





Questa è una action figure molto semplice della sterminata linea DC Universe, Justice League Unlimited (seriamente hanno fatto dei pupazzetti su qualche personaggio, anche quelli che si sono visti per tre secondi netti!) e mostra Terry McGinnis con il suo costume da Batman, come appare nella serie Batman Beyond (e in un paio di episodi di Justice League Unlimited). L'ho preso in versione loose su e-bay ma, per una volta, non mi sono persa assolutamente nulla perché è privo di accessori anche nella versione originale completa.
Nella sua linea è venduto sia singolarmente, sia come parte di un pacco di tre personaggi, insieme a Bruce Wayne da vecchio (che non nascondo mi piacerebbe recuperare) e Warhawk (che invece mi interessa molto, molto meno).
 
Niente gadget, mi sono arrangiata ...

Come dicevo prima, questo personaggio (e tutti i componenti della linea DC Universe, Justice League Unlimited) sono sprovvisti di accessori e hanno in tutto cinque articolazioni: la testa, le spalle e le anche (ma la testa è anche un po' fragilina, per cui tendo a non giocarci troppo, che non vorrei mi rimanesse in mano). Il personaggio è abbastanza dettagliato (anche se con tutto quel nero certi particolari si perdono) ma è molto poco stabile, per cui faccio sempre molta fatica a dargli una posizione decente che sia in grado di tenere (il problema è che ha le gambette troppo sottili rispetto al busto, per cui tende a sbilanciarsi in avanti).

 
Personaggio [Qualche spoiler sulla serie Batman Beyond]

Terry McGinnis è un comune adolescente di Neo Gotham City che frequenta la scuola superiore, esce con gli amici e ha una strana tendenza a mettersi nei guai (al punto di essersi fatto anche alcuni mesi di riformatorio). I suoi genitori sono separati e il ragazzo vive con il padre fino alla brutta notte in cui quest'ultimo viene fatto assassinare dal malvagio Derek Powers, nuovo CEO delle Powers-Wayne Enterprise, per aver scoperto certi suoi traffici illegali e pericolosi. Quando Terry scoprirà casualmente che il vecchio ringhioso signor Wayne è in realtà Batman, prima cercherà di convincerlo a riprendere la sua vita da supereroe (eventualità esclusa dal fatto che ormai Bruce ha più di ottant'anni, un cuore malato e cammina appoggiandosi ad un bastone), poi gli ruberà il suo ultimo super-tecnologico costume e, infine, riuscirà a farsi assumere come nuovo tutto-fare di Wayne Manor e come Batman II. Terry e Bruce stringono un legame molto forte (anche se ci metto un bel po' a rodare, visto che più di una serie si chiamano reciprocamente per cognome e Terry dà del lei a Bruce) che, tra alti e bassi, culminerà in reciproca totale accettazione quando il giovane scoprirà infine di essere il figlio naturale del vecchio (per ulteriore dettagli leggete qui, questa storia l'ho già dettagliata, insieme ad un sacco di altre informazioni su Terry e sulla serie).

In Cross-Talk ho deciso che Terry, nonostante sia ancora adolescente, conosca già il segreto della sua nascita e ne sia venuto a patti, in modo da farlo interagire come un fratello con i due Robin e da fargli trattare Batman come una figura paterna. Nella sua continuity ha avuto a che fare anche con Barbara Gordon (aka Batgirl) da vecchia (nel futuro nuovo commissario Gordon) che è per lui una specie di spina nel fianco, perché, per i fatti accaduti nel flashback di Batman Beyond: il ritorno del Joker, non vuol più sentir parlare di ragazzini in costume, e così Terry tende quindi a guardare con un minimo di diffidenza la giovane Batgirl. Diciamo che, in generale, in questa serie Terry, pur essendo l'erede di Batman, è trattato alla stregua di un Robin, vista la sua giovane età e il fatto che il primo Batman è ancora pienamente operativo (e il buon Terry si guarda bene dall'andare a reclamarne il mantello, non ci tiene a morire giovane). Non lo sa ma la sua esistenza incuriosisce da matti Nightwing (che ricordo essere uno dei pochi a non sapere come Terry si chiami) che muore dalla voglia di sapere se lui stesso mai diventerà Batman, ma non ha ancora trovato occasione di interrogarlo come si deve. Inoltre, Terry prova una discreta simpatia per i Biker Mice, con cui va parecchio d'accordo e con cui pianifica grandi pomeriggi di cazzeggio, e per Rufy, da cui però è stato incastrato un paio di volte in situazioni stupide, per cui tende a diffidare un pelo di più.


author

SCRITTO DA: Acalia Fenders

Sono una blogger di Torino che si occupa di fumetti e animazione dal 2010. I mei interessi spaziano dai classici fumetti (di cui ha una considerevole collezione) ai telefilm, dai film ai cartoni animati (anime e non!). Amo il Giappone e ho una sconsiderata e inarrestabile passione per Batman.





14 commenti :

  1. E' un modello molto bello.
    Credevo fosse così ben fatto: forse è il migliore della tua collezione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo che si vede che hanno lavorato molto per renderlo diverso dal Batman classico, peccato solo che con tutto quel nero si noti poco in foto ^^

      Elimina
  2. Vedendolo sembra davvero cupo ma in fin dei conti ha un carattere abbastanza solare!

    Il grembiule è fatto per lui secondo me.. ahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra cupo perché il design del costume è di Bruce (che invece su questo non scherza) ma lui è un ragazzo spiritoso, con la lingua lunga e parecchio più spigliato dei Robin :D

      Assolutamente vero! È suo dal primo istante in cui l'ha visto :D

      Elimina
  3. Inutile dire: la linea dei giocattoli di Batman, almeno quelli tratti dalle serie tv, è sempre la migliore.

    P.s. molto presto metterò una chart sui prodotti targati Batman :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Quella della Justice League Unlimited, specialmente, è davvero ricchissima a e ben fatta (e mi sto trattenendo dal cercare di recuperare i duecento personaggi che la compongono XD)

      PS: Non vedo l'ora *__*

      Elimina
  4. E' uno dei personaggi più simpatici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo adoro! Se non l'hai vista ti consiglio la sua serie animata (Batman Beyond) perché merita di essere vista :D

      Elimina
  5. Non commento mai perché non sono molto ferrata sui manga, anche se mi piace leggere chi ne scrive.
    Però ci tenevo a dirti che mi piacciono da morire queste tue schede, anche se io ho un debole per Spiderman ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e grazie comunque per la visita :D
      Sono contenta che queste schede ti piacciano, io mi diverto un sacco a farle! Ogni tanto penso di introdurre Spiderman nella storia, ma adesso ho già un sacco di personaggi in cantiere (ma non si sa mai, pensa che la mia Dolce Metà ha anche una action figure che potrebbe prestarmi) :D

      Elimina
  6. Il grembiule dovrebbe adottarlo come costume definitivo da battaglia! Mi chiedo come non ci abbia già pensato Robin...è nel suo stile! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah ah, credo che i criminali di Gotham lo troverebbero spassosissimo (per quanto riguarda Robin, invece, sarebbe un gran passo avanti rispetto al suo primo costume, quello con le cosce al vento XD)

      Elimina

Un commento è sempre molto gradito!

Se non ha voglia di loggarti, ricordati che con l'opzione Nome/Url puoi mettere un semplice nick di fantasia (la Url non è obbligatoria), così nelle risposte non verrai confuso con altri Anonimi.