mercoledì 22 ottobre 2014

lunedì 20 ottobre 2014

12

Hakaiju - Mostri da incubo che emergono dalle viscere della terra

La cover del primo volume
Hakaiju (ハカイジュウ Hakaijū) è un manga horror-gore disegnato e sceneggiato da Shingo Honda tra il 2010 e il 2014 per la rivista Weekly Shonen Champion (quindi è a tutti gli effetti un manga shōnen, anche se non so se lo farei leggere ad un ragazzino che si aspetta qualcosa di simile a Naruto o One Piece). Nel luglio 2011 l'autore ha realizzato anche un breve spin-off dal titolo Hakaiju: Another Side (ハカイジュウ〜Another Side〜). In Italia l'opera è in corso di pubblicazione per la GP Manga in edizione da fumetteria, con sovraccoperta ma senza pagine a colori (5,90€ al tankobon), e io l'ho acquistato proprio in questi giorni, approfittando della bellissima promo "tutto al 25% di sconto". Prima di continuare vorrei sottolineare che si tratta di un manga molto violento e splatter, per cui tutti quelli che non amano le scene di sangue e i mostri da incubo è meglio che non proseguano la lettura.
Continua dopo il salto

Continua a leggere ...



venerdì 17 ottobre 2014

53

5 finali da urlo - Ovvero quando l'autore ti fa incazzare con l'ultima scena!


Il finale è un elemento fondamentale di una storia, il finale è il suo completamento, la ciliegina sulla torta, la chiusura di tutto quanto. Un buon finale esalta la sua storia di appartenenza. Un finale malvagio ti fa salire una gran voglia di cercare l'autore della storia e fargli conoscere da vicino una mazza ferrata originale del XIII secolo.
In questo posto andiamo a fare la carrellata dei cinque tipi di finali che più mi fanno montare l'ira funesta (o il diabete, a scelta - ma non è che il diabete sia poi piacevolissimo, eh).
Continua dopo il salto.


Continua a leggere ...



mercoledì 15 ottobre 2014

lunedì 13 ottobre 2014

38

Tartarughe Ninja (2014) - Ninja grossi come tir che si aggirano per NY. E nessuno li nota!

Una delle locandine del filmaccio
Tartarughe Ninja (Teenage Mutant Ninja Turtles) è un film del 2014 diretto da Jonathan Lieberman, prodotto da Michael Bay e basato sui celebri fumetti dedicati alle tartarughe ninja realizzati da Kevin Eastman e Peter Laird. Realizzato dalla Nickelodeon Movies e distribuito dalla Paramount, il film è un reboot della saga cinematografica delle tartarughe, iniziata nel 1990 (ne cominciamo a parlare dalla prossima settimana, visto che ho deciso di recensire prima i film e poi le serie animate) e composta da quattro film. Tra l'altro, la sua data di uscita è stata fissata in occasione del trentesimo anniversario della prima serie cartacea dedicata alle Tartarughe Ninja (credo per cattiveria, a questo punto!).
Con questa recensione inizia il mio progetto sulle Tartarughe Ninja. Certo, per seguire un percorso storico avrei dovuto iniziare dal cartoon realizzato nel 1987 ma mi sembrava interessante parlare prima di questo film, visto che è ancora al cinema.
Continua dopo il salto. Mind the spoiler!


Continua a leggere ...



mercoledì 8 ottobre 2014

18

Cross-talk: 50 sfumature di fogna (3 di 5) - Un grido nel buio

(Se non leggi bene clicca qui)
Riusciranno i nostri eroi a sconfiggere l'orsetto coccolone? Oppure moriranno di diabete tra le sue morbide zampe? Vinnie verrà finito a colpi di deodorante da un rappresentante della Infasil?
Lo sapremo nella prossima puntata!



Qui puoi trovare un post sui Biker Mice, qui uno su Batman: The Animated SeriesThe New Batman Adventures e Batman Beyond, ecco Batman:The Brave And The Bold e qui quello che ho scritto su One Piece e l'Attacco dei Giganti.

lunedì 6 ottobre 2014

33

Teenage Mutant Ninja Turtle - Introduzione al progetto e ai personaggi

Quelle che si guardava la mia generazione quando era giovine
Dopo il mega-progettone su Batman, ho deciso di realizzare alcuni altri progetti analoghi per altri marchi  molto gettonati (perché, probabilmente, è così che sfogo la mia vena masochistica). Il prossimo nella mia lista è *rullo di tamburo* quello sulle Tartarughe Ninja (poi faccio anche i Marvel, giurin giurella!), di cui, come per Batman, parlerò di tutte le produzioni non cartacee (perché non ho letto i fumetti). Le Tartarughe Ninja sono state un pilastro della mia infanzia (come Batman) e, da piccola, avevo anche diversi loro gadget (e per diversi intendo dei poster fighissimi, quelli delle Patatine Pai, e le maschere da carnevale!), per cui ritengo sia il momento di dedicar loro un po' di tempo (per rivedermi le serie e i film) e di spazio su questo blog. Quindi, senza indugio, andiamo a vedere cosa ci aspetta nei prossimi mesi (niente panico, saranno molti meno post, rispetto a quelli di Batman e saranno comunque alternati con altro!).


Continua a leggere ...



venerdì 3 ottobre 2014

24

Elfen Lied - Mutanti in grado di distruggere la razza umana!

Tremendamente ingannevole, come cover!
Elfen Lied (エルフェンリート Erufen Rīto) è un manga seinen disegnato e sceneggiato da Lynn Okamoto e pubblicato tra il 2002 e il 2005 in Giappone sulla rivista Weekly Young Jump della Shūeisha. Raccolto in un totale di dodici tankōbon, il Italia è stato pubblicato dalla Planet Manga in un'edizione di lusso con sovraccoperta, pagine a colori e bustina protettiva salva anime innocenti (ossia il volume era sigillato in una busta colorata per impedire che i più piccoli ne aprissero uno accidentalmente - che poi sarebbe una cosa quasi furba ma dato che viene venduto un po' di tutto senza bustine, fa un po' ridere)! Dalla serie sono stati tratti un anime composto da tredici episodi e un OAV.
NOTA: Non è un manga per minorenni!

Continua a leggere ...



mercoledì 1 ottobre 2014

16

Cross-talk: 50 sfumature di fogna (2 di 5) - Strane abitudini

(Se non leggi bene clicca qui)
In realtà questa puntata è uscita più inquietante di quello che avevo preventivato ma pazienza. Il mistero si infittisce, chi o cosa ci sarà dietro a tutti questi suicidi nelle fogne?
Riuscirà Vinnie a trovare una scusa per scapparsene via?


Qui puoi trovare un post sui Biker Mice, qui uno su Batman: The Animated SeriesThe New Batman Adventures e Batman Beyond, ecco Batman:The Brave And The Bold e qui quello che ho scritto su One Piece e l'Attacco dei Giganti.


lunedì 29 settembre 2014

50

Si alza il vento - Un sogno impegnativo

La locandina del film
Si alza il vento (風立ちぬ Kaze tachinu) è un film d'animazione del 2013, scritto e diretto da Hayao Miyazaki e prodotto dallo Studio Ghibli. In Italia è stato distribuito nei cinema per soli quattro giorni a metà settembre 2014 (mi spiace non essere riuscita a scrivere la recensione prima ma in questo periodo sono incasinatissima) dalla Lucky Red. L'opera è tratta dall'omonimo manga, disegnato e sceneggiato sempre da Miyazaki e pubblicato sulla rivista Model Graphix Hobby dal 2009. Il manga, a sua volta, è in parte ispirato all'omonimo romanzo di Tatsuo Hori. Il film ha richiesto diversi anni di lavoro per vedere la sua definitiva realizzazione (ha avuto anche sfiga, il terremoto del 2011 del Tohōku ha fatto rimandare i lavori perché si è pensato che rappresentare il terremoto del Kantō del 1923 fosse indelicato, in quel momento) e diverse modifiche allo storyboard (il primo era più fantastico) ma riesce a mostrare benissimo la passione di Miyazaki per gli aerei e il volo (classico elemento ricorrente in molti dei suoi capolavori) e a contenere rimandi ai temi a lui più cari, pur parlando dell'uomo che ha costruito i famosi Caccia Zero, i cacciabombardieri di punta del Giappone durante la Seconda Guerra Mondiale.

Continua a leggere ...